Cerca

Tragicomicamente vero

Scorda la moglie all'autogrill e chiama i carabinieri in lacrime: lei era ancora là

0
Scorda la moglie all'autogrill e chiama i carabinieri in lacrime: lei era ancora là

Una vicenda da film. Surreale, pazzesca. Ma tragicomicamente vera. Si parla di un uomo che ha telefonato ai carabinieri perché, nel bel mezzo di un giro in moto, si è accorto di aver "perso" la moglie. Il signore, 59 anni, l'aveva lasciata a terra a Moncalvo d'Asti, a 40 chilometri da Chieri, dove si è accorto di essere solo. Insomma, la aveva dimenticata. Del tutto. Tanto da rivolgersi alle forze dell'ordine. A rassicurare il marito in lacrime, disperato per le sorti della 58enne che aveva lasciato il cellulare nel bauletto della due ruote, è stata la stessa donna, che si è fatta prestare il cellulare da un passante.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media