Cerca

Nel bresciano

Bimbo di tre anni annega nel fiume
sua madre si tuffa per salvarlo
è in fin di vita

Il piccolo stava passeggiando sugli argini quando è caduto in acqua e trascinato dalla corrente

La zia del piccolo ha cercato di aiutare entrambi ma ha visto il loro corpi sciviolare via: il papà del piccolo si trova in Pakistan 
I soccorsi sul fiume Mella

 

Aveva solo tre anni e non c'è più. Stava camminando su un sentiero di campagna, sugli argini degli fiume Mella, nel bresciano. Con lui la sua mamma e la zia. Ma a un certo punto il piccolino è scivolato in acqua. La madre, 25 anni, si è tuffata per salvarlo, ma e' stata trascinata dalla corrente. Anche la sorella della donna ha tentato allora di tirarli fuori dall'acqua, ma inutilmente; zuppa d'acqua e in lacrime, ha seguito dalla riva i due corpi trascinati verso valle. 

La dinamica . Allora alcuni passanti, compresa una scolaresca, si sono accorti di quanto stava accadendo e hanno dato l'allarme. Mamma e figlio sono stati trascinati dall'acqua per oltre un chilometro prima che i vigili del fuoco riuscissero a recuperarli. Sul posto anche carabinieri e l'eliambulanza del 118. Il piccolo, Mohammed, è deceduto all'ospedale Civile di Brescia, dove la madre lotta per la vita in condizioni gravissime. La sorella della donna è stata ricoverata sotto shock alla Poliambulanza di Brescia. Il marito della 25enne e padre del bambino si trova in Pakistan; a Fornaci vivono invece altri due fratelli della donna.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allecarlo

    14 Maggio 2013 - 18:06

    Meno male che d'estate ci pensano loro a schiarire gli extracomunitari...

    Report

    Rispondi

  • allerria

    14 Maggio 2013 - 18:06

    prima che arivassero gli amici dei rossi e dei preti mai sentito nessuno che anegasse nel mella,eccetto i suicidi,ma da quando sono arrivati i tipi strani questi annegano volentieri,per non parlare dei laghi,e si che in questi mesi è pure grosso il fiume e non invita certo a passeggiarci vicino.ma!tipi strani,anche i loro prottettori non scherzano per stranezza,guardate un po bagnasco e vendola quante stronzate che dicono.

    Report

    Rispondi

blog