Cerca

Sedicenne muore fulminato

mentre gioca in una centralina

Sedicenne muore fulminato
Stava giocando con gli amichetti in una bella sera d'estate, a pochi giorni dall'inizio delle vacanze estive. Quell'arrampicata su una centralina elettrica, però, è stata fatale a Enrico Tessari di Mira (Venezia), sedicenne che ha perso la vita fulminato da una scarica partita dopo aver sfiorato accidentalmente i cavi. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzino assieme ad altri due coetanei ha superato la recinzione della costruzione che si trova a poche decine di metri da casa sua, probabilmente passando attraverso un buco. Quindi si è arrampicato sul tetto del fabbricato dove ha toccato i cavi rimanendo ucciso all'istante. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem 118, i Carabinieri e i Vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog