Cerca

Accoltellamento a Napoli

Ferito ragazzino di 13 anni

Accoltellamento a Napoli
Nella serata di ieri c'è stato un accoltellamento per le strade di Napoli, dove due gruppi di giovani si sono affrontati dando vita a una rissa in mezzo alla strada. All'arrivo delle forze dell'ordine, allertate dai residenti, a terra c'era un ragazzino di appena tredici anni. Il teenager era stato ferito dai rivali con una coltellata, fortunatamente in maniera lieve. Medicato dai sanitari del 118, il giovane se la caverà. Sull'accaduto indaga la Polizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • IuniusBrutus

    03 Giugno 2009 - 13:01

    Un magistrato viene aggredito senza conseguenze da ragazzotti ubriachi, pare avendo in mano la bottiglia vuota che si erano appena scolata e si accavallano le manifestazioni di sdegno e di denuncia, mentre solerti cittadini gridano alle squadracce fasciste. Un bambino (così definito quando si tratta di reati sessuali) di 13 anni viene accoltellato per la strada ed è già molto che uno dei pochi giornali liberi ne dia notizia. L'articolo 3 della Costituzione è ancora un lontano miraggio.

    Report

    Rispondi

blog