Cerca

Il caso

Nutella innominabile, Ferrero censura la sua blogger-fan

Il patron della crema spalmabile alla nocciola le vieta la giornata di celebrazione del prodotto cult

Nutella innominabile, Ferrero censura la sua blogger-fan

La Nutella non si può nemmeno nominare. E' il diktat della Ferrero spa che ha censurato la blogger-fan Sara Rosso che si è inventata il World Nutella day (il 5 febbraio) per celebrare la crema spalmabile alla nocciola che fa impazzire grandi e piccini di tutto il mondo. Riporta infatti Corriere.it che da qualche giorno sulla homepage del sito della Rosso campeggia un messaggio: "Il 25 maggio 2013 oscurerò il sito della Giornata mondiale della Nutella, e ogni presenza sui social media (Facebook, Twitter) in conformità al decreto ingiuntivo ricevuto dagli avvocati che rappresentano Ferrero Spa (produttori della Nutella)".

La Rosso spera che questo non sia un addio definitivo al Wnd e che "la Giornata possa continuare a esistere in un modo o nell'altro nel futuro". De resto proprio durante la giornata mondiale della Nutella migliaia di fan della crema di nocciole si scambiano curiosità e ricette più o meno originali: torte, biscotti, crêpe, pizza e persino pollo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog