Cerca

Maledetta primavera

Maltempo da record: pioggia e neve Annullata la 20esima tappa del giro d'Italia

Temperature in calo e una perturbazione, "Ginevra", che sommergerà l'Italia di pioggia. Sabato il giorno peggiore poi, forse, il sole

Maltempo da record: pioggia e neve Annullata la 20esima tappa del giro d'Italia

L'anno passato questo era un weekend di sole e la gente iniziava ad insediare le spiagge per il primo caldo estivo. Questa mattina invece, su Milano, il termometro segnava una temperatura pari a 7 gradi e un clima tutt'altro che primaverile. In queste ore l'Italia intera è preda dell'instabilità metereologica con un notevole calo delle temperature. Dal nord giunge la parte più avanzata di Ginevra, ossia un moto di aria fredda, che porterà - nelle prossime ore - a nubifragi soprattutto nel centro-nord: dalla Lombardia al Triveneto, fino all'Emilia Romagna.  Fresco e temporali anche in Liguria e Toscana e neve prevista da quota 700m sulle Alpi e anche meno sui confini.

Il giro - A causa delle avverse condizioni climatiche anche la 19esima tappa del giro d'Italia, prevista a Ponte di Legno - Val Martello (139 km), è stata annullata. Il percorso è uno dei più difficili della manifestazione, dato che per ben due volte si sale oltre i 2500 metri, e la neve, oltre ad un sensibile calo termico, non migliorano la situazione. A rischio, se le condizioni climatiche non dovessero dare segni di ripresa, anche la 20esima tappa del tour Giro d'Italia 2013: a rischio la 20/a tappa Silandro - Lavaredo
da Silandro (Schlanders), in provincia di Bolzano, alle Tre Cime di Lavaredo (Belluno)

Potrebbe interessarti: http://www.bresciatoday.it/sport/giro-italia-2013-meteo-neve-20-tappa-tre-cime-lavaredo.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BresciaToday/201440466543150


Miglioramento - La giornata più brutta sarà sabato, 25 maggio, quando su gran parte dell'Italia si registrerà un clima quasi invernale ma gli esperti assicurano che questo sarà l'ultimo weekend di vero freddo, dopo di che si potrà sperare nell'arrivo della bella stagione (e del caldo).

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400