Cerca

Primavera capricciosa

Maltempo, Italia divisa a giugno: piogge al Nord, caldo al Sud

Dopo il maggio più freddo degli ultimi anni, anche il prossimo mese riserverà sorprese, tra precipitazioni abbondanti e siccità

Maltempo, Italia divisa a giugno: piogge al Nord, caldo al Sud

Dopo il maggio più fresco e piovoso degli ultimi anni, anche la prima settimana di giugno sarà alquanto capricciosa. Per il caldo bisognerà attendere il prossimo weekend, ma le piogge al Nord saranno in agguato tutto il mese, mentre al sud scoppierà l'estate. Antonio Sanò, direttore del portale ilmeteo.it, avverte che questa domenica inizialmente soleggiata, salvo un po' di nubi al nordest, vedrà un peggioramento entro sera sulle regioni centrali e parte dell'Emilia Romagna con temporali specie sui monti.

L'inizio della settimana sarà piuttosto fresco e temporalesco specie sui monti e su tutto il Centro-Sud e sul Nord-Ovest, con l'arrivo di masse d'aria dal Nord Europa. Schiarite si apriranno sulle regioni nordorientali e sulle isole maggiori. Anche martedì, mercoledì e giovedì saranno simili: dopo mattinate tranquille, seguiranno pomeriggi temporaleschi sulle Alpi, al Nord-Ovest e su tutto il Centro-Sud con fenomeni a volte associati a grandine. Per l'arrivo di temperature quasi estive, tra i 25 e i 29 gradi, bisognerà attendere il successivo weekend dell'8-9 giugno. Italia comunque divisa per gran parte di giugno: al Nord temporali, anche se con temperature più alte di questi giorni sui 28 gradi, e caldo e siccità al Centro-Sud, con punte di massima intensità su Puglia, Calabria e Sicilia con 30-35 gradi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog