Cerca

Gesto estremo

Gli negano permesso di sosta
Fioraio si dà fuoco in Comune

Tragica protesta nell'ufficio del sindaco di Ercolano. L'uomo, che si è anche lanciato dalla finestra del municipio, è morto poco dopo in ospedale

Gli negano permesso di sosta
Fioraio si dà fuoco in Comune

E' entrato nell'ufficio del sindaco, ha chiuso la porta. Quindi, si è' cosparso di benzina e si è dato fuoco, buttandosi subito dopo dalla finestra. E' morto così, nonostante il trasporto in ospedale, un commerciante di fiori di Ercolano, in provincia di Napoli. Antonio Formicola, 59 anni, protestava per un permesso di sosta davanti al suo negozio in corso Resina. Il primo cittadino della città campana, Vincenzo Strazzullo, non ha potuto fare nulla per fermarlo. Qualcuno in Comune, però, ha cercato di aiutare chi in strada tentava di spegnere quella che era ormai una torcia umana, lanciando un estintore che ha colpito un passante finito lui pure in ospedale. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il fioraio aveva chiesto all'amministrazione comunale la concessione di un ''stallo di sosta'' (un parcheggio per poter scaricare i fiori). Non avendolo ottenuto, stamattina si era recato al vicino comune per protestare. Quindi il tragico gesto e l'inutile corsa in ambulanza all'ospedale Cardarelli di Napoli.  Sul cadavere dell'uomo è stata disposta l'autopsia che servira' a capire se il fioraio sia deceduto per le ustioni o per la caduta. Circa 300 negozianti di Ercolano, alla notizia della tragica protesta del fioraio, si sono riuniti sotto il municipio e poi hanno tentato di fare irruzione nel Comune. La polizia e' riuscita a respingere l'assalto ma la tensione e' molto alta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fedefeni

    11 Giugno 2013 - 17:05

    i 300 negozianti che hanno tentato di fare irruzione in comune.Ormai siamo tutti stremati e incazz...devono rendersene conto che presto smetteremo di suicidarci per ammazzare loro! Le mie più sentite condoglianze alla famiglia

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    10 Giugno 2013 - 19:07

    uccidersi per non aver ottenuto un parcheggio? Comunque ci piacerebbe sapere perchè non è stato concesso, in modo da capire meglio.

    Report

    Rispondi

  • lucy

    10 Giugno 2013 - 17:05

    che c era poteva portarsi dietro il sindaco!

    Report

    Rispondi

blog