Cerca

Continuano le scosse

Terremoto, nuova scossa di magnitudo 4.4 in Toscana

Epicentro tra Lucca e Massa Carrara. In mattinata sciame sismico

1
La Protezione civile a Fivizzano

La Protezione civile a Fivizzano

Una scossa di magnitudo locale 4.4 è stata nettamente avvertita dalla popolazione tra le province di Lucca e Massa Carrara, con epicentro localizzato tra i comuni di Minucciano, Giuncugnano, Casola e Piazza al Serchio. Sono in corso le verifiche da parte dalla "Sala Situazione Italia" del Dipartimento della protezione civile. Secondo i rilievi registrati dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia la scossa è stata registrata alle 17,01 a una profondità di circa 9,5 km. La scossa è stata avvertita anche a Milano e in molte zone del Centro Nord. Solo due ore prima, nella stessa zona si era registrata una scossa di magnitudo 3.8.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettely1313

    24 Giugno 2013 - 11:11

    con la gestione rossa continua sul ns territorio così reclamano codeste per l'incuria della gestione rossa protratta per anni ed anni e qui è sempre stato così. Forse così va inteso questo brontolio sotterraneo? Che reazione violenta, non ce la fanno proprio più. "che c'entrano i rossi con il terremoto?" C'entrano come Berlusconi è colpevole di tutti i mali del mondo

    Report

    Rispondi

media