Cerca

Un grande cuore

Rina, dopo 16 anni di dialisi muore rinunciando al rene: "Datelo a chi è più giovane"

La donna si è spenta dopo aver rinunciato al trapianto. Un gesto altruistico: "Io la mia vita ormai l'ho fatta"

9
Rina Zanibellato

Rina Zanibellato

Una scelta coraggiosa quella di Rina Zanibellato, 79enne di Paderno in provincia di Treviso, che è morta rinunicando ad un trapianto di rene che aspettava da sedici anni. Dopo molta attesa, ed emodialisi, l'organo è arrivato ed era pronto per esserle trapiantato. Rina però, si è tirata indietro: "No, datelo a chi è più giovane di me. Io ormai la mia vita l'ho fatta". Una scelta altruistica che è costata la vita alla 79enne. Dopo una lotta durata anni, e un pesante calvario (la donna si sottoponeva alla dialisi tre volte a settimana) alla fine Rina si è spenta nel reparto di Nefrologia dell'ospedale Ca' Foncello, lo stesso dove si era sottoposta alle cure durante la sua malattia. Verrà senz'altro ricordata per la sua generosità, Rina, arrivata a Paderno dopo aver sposato il marito Vittorio Graziotto. Il suo grande cuore lascia anche il figlio Gianluca e le nipotine.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • accanove

    02 Luglio 2013 - 09:09

    c'è da essere orgogliosi ad aver conosciuto una donna simile

    Report

    Rispondi

  • tofani graziano

    29 Giugno 2013 - 09:09

    VERAMENTE GRANDE. R.I.P.

    Report

    Rispondi

  • highlander5649

    29 Giugno 2013 - 09:09

    un esempio da seguire. nobildonna nell'animo. per fortuna ne esistono ancora di persone così al giorno d'oggi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media