Cerca

Consumatori alla riscossa

Bollette, gruppi d'acquisto per risparmiare su luce e gas

Il sito di Altroconsumo lancia l'iniziativa per difendersi dai rincari sui servizi. Ecco come aderire

Bollette, gruppi d'acquisto per risparmiare su luce e gas

Gruppi d'acquisto per risparmiare sulle bollette di luce e gas. E' l'idea, lanciata dal sito internet di Altroconsumo per far fronte al caro-bollette che non si arresterà nemmeno dopo l'estate. Oneri fiscali e rialzi di sistema (per esempio, le imposte per finanziare le energie rinnovabili) pesano sulle famiglie a fine mese. E tra qualche mese potrebbero sparire, sottolinea il Sole 24 Ore, anche le "tariffe di maggior tutela" per chi non ha ancora come operatori privati.

Come iscriversi - Per questo fino al 18 settembre si potrà compilare un form collegandosi a questo indirizzo internet per una sorta di pre-prenotazione. L'adesione, gratuita e non vincolante, permetterà di finire nel gruppo d'acquisto cui il 19 settembre i fornitori proporranno la propria offerta. In teoria, le tariffe dovrebbero essere ribassate per vincere la concorrenza delle aziende rivali, ma, sottolineano ad Altroconsumo, impossibile averne certezza: "Non possiamo comunque garantire un risparmio per tutti i profili di consumo. Ciò potrebbe dipendere, ad esempio, oltre che dai consumi personali, dalle variazioni dei prezzi dell'energia o dalle decisioni dell'Autorità". Di fatto, le aziende fornitrici possono decidere della tariffa solo per il 50%, quella al netto di imposte e gabelle varie. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bonavia

    01 Luglio 2013 - 17:05

    Mi sembra di aver letto da qualche parte (nella bolletta non si capisce) che oltre alla tassa sulle rinnovabili si paga anche la tassa sulla dismissione degli impianti nucleari iniziata negli anni '90 (tassa che ricalcherà tante altre che si perdono nella notte dei tempi).

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    01 Luglio 2013 - 16:04

    No signori...l'unico modo per mettere fine al ladrocinio di Stato,è una Rivoluzione sanguinosa !

    Report

    Rispondi

blog