Cerca

Numeri & Internet

Successo di Liberoquotidiano.it:
grazie a un maggio da record
abbiamo superato "Il Giornale"

Il nostro sito ha fatto registrare un maggior numero di pagine viste rispetto a quello del quotidiano di Via Negri. Crescono anche gli utenti unici

Successo di Liberoquotidiano.it:
grazie a un maggio da record
abbiamo superato "Il Giornale"

Maggio 2013, per l'informazione online, non è stato un mese brillante: dodici mesi fa, infatti, il disgraziato terremoto in Emilia Romagna e una tornata di elezioni amministrative più "succosa" di quella di poche settimane fa, avevano spinto gli utenti a cliccare assiduamente in cerca di notizie e aggiornamenti. Così, a parte qualche rara eccezione, secondo le rilevazioni Audiweb la maggior parte delle testate online, nel dato anno su anno, ha fatto registrare un lieve calo di visite. Tra le eccezioni c'è il nostro sito, www.liberoquotidiano.it, che ha registrato un aumento di utenti unici pari al 39,8% (144mila persone, ogni giorno, si sono collegate al nostro sito rispetto alle 103mila di dodici mesi fa).

Il sorpasso - C'è però un dato che, più degli altri, ci regala una grossa soddisfazione, ed è quello delle pagine visitate ogni giorno. In media a maggio 2013 sono state 714mila, rispetto alle 499mila di un anno fa. E per la prima volta liberoquotidiano.it ha superato il sito de Il Giornale in termini di pagine viste: il sito del quotidiano di Via Negri ne ha registrate in media 695mila. Un'altra cifra, inoltre, ci riempie di soddisfazione: secondo la classifica Audiweb, tra i primi 100 siti per visitatori in italia, liberoquotidiano.it si colloca al settimo posto per il tempo di visita media per persona, pari a 4 minuti e 50 secondi.

Grazie! - I numeri del nostro sito, mese dopo mese, continuano a crescere. Sono numeri che premiano e gratificano il lavoro di tutta la redazione, numeri che testimoniano il grande impegno che Libero sta mettendo nell'universo online. Tra le ultime novità ricordiamo Libero Online, la nuova applicazione per iPad, i nuvoi abbonamenti (e più convenienti) per Apple e per Android, la biblioteca digitale Libero Libri e lo sfogliatore (il software per la consultazione del quotidiano online) pensato per i non vedenti. Cogliamo l'occasione per ringraziare tutti i nostri lettori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dx

    08 Ottobre 2013 - 21:09

    ---

    Report

    Rispondi

  • Roberta Jsic

    09 Luglio 2013 - 14:02

    Vi faccio i complimenti, ma è una magra consolazione se si fa a gara solo con l'altro giornale di casa. Permettetemi una critica (salutare o insulsa, giudicherete voi): gli articoli che proponete sono sempre striminziti (non danno un'informazione completa, uno poi se la va a leggere altrove), un frasario spesso di basso profilo (non faccio la schizzinosa ma gnocca, patonza e culona sono termini un pò contadineschi più che popolari), e soprattutto un pesante spazio alle vicende personali di Berlusconi e famiglia (ma a chi volete che freghi qualcosa del nuovo fidanzato di Barbara Berlusconi?) e quasi nullo al pensiero liberale. I liberali in Italia hanno bisogno di un giornale importante e Montanelli non c'è più. Positivi giudico i vostri sondaggi on line (a volte dovreste prendere più seriamente e meno a senso unico le opzioni che proponete). Portate altri Giampaolo Pansa su questi media e migliorate la sezione dei commenti che aiutano a stimolare i dibattiti interni. Ciao.

    Report

    Rispondi

  • marina58

    09 Luglio 2013 - 13:01

    non so se ciò corrisponde al vero..."ogni scarrafone e' bello a mamma soia!! v ammiro e vi apprezzo...essendo di una destra liberale...ma IL GIORNALE...mi ha guidato nei miei incerti e primi passi!!!ed io sono una persona...che apprezza ed ama, la gratitudine...non che, un linguaggio...più sobrio e meno...volgare!! vi seguo comunque...con simpatia!!

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    09 Luglio 2013 - 13:01

    Ormai la maggiornaza dei postanti su Libero sono sinistronzi... che alimentano quotidianam3ente il vostro businnes.... che fessi!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog