Cerca

Firenze, tute blu in sciopero

sostituite dai colletti bianchi

Firenze, tute blu in sciopero
Gli operai rifiutano gli straordinari e il capo usa i colletti bianchi dell’azienda per far funzionare le macchine. Sta succedendo alla Gkn di Campi Bisenzio, in provincia di Firenze: gli operai della fabbrica, che produce componenti meccaniche per automobili, hanno incrociato le braccia al momento di fare gli straordinari per protestare contro il mancato reintegro di sette loro colleghi con contratto a termine. Il proprietario dell’azienda però ha reagito mettendo a lavorare alle macchine i tecnici e gli impiegati della ditta, mentre fuori dai cancelli gli operai avevano organizzato un presidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog