Cerca

Solleone

Pioggia e temporali rovinano la settimana di Ferragosto

Secondo le previsioni dell'Aeronautica arriverà domani una perturbazione atlantica

Temporale in arrivo al mare

Temporale in arrivo al mare

Una perturbazione atlantica porterà pioggia e temporali, rovinerà le ferie di chi ha scelto questa settimana di Ferragosto per partire, ma regalerà temperatura più accettabili per chi rimane in città. Secondo le previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare già da martedì ci sarà nuvolosità in graduale aumento sulle zone alpine centro-orientali con piogge o temporali che, dal primo pomeriggio, interesseranno le Alpi lombarde, il Trentino Alto Adige ed i settori settentrionali di Veneto e Friuli Venezia Giulia. Nel corso della notte i fenomeni tenderanno a interessare anche le zone pianeggianti del Triveneto. Prevalenza di spazi sereni sul resto del settentrione ma con un po' di nubi in arrivo a partire dalle ore serali sulle zone montuose e nottetempo anche in pianura. Al Centro e in Sardegna il tempo sarà inizialmente stabile e soleggiato, ma con velature in arrivo su Toscana e Lazio dal tardo pomeriggio. Cielo velato sull'isola con tendenza a schiarite durante la seconda parte della giornata. Cielo sereno o poco nuvoloso al Sud pur con nubi pomeridiane consistenti che saranno associate a locali rovesci o isolati temporali sull'area cilentana, sull'Appennino calabro e sulla Sicilia settentrionale. Poi dalla serata i fenomeni si attenueranno e le nubi tenderanno a diradarsi. 

MERCOLEDI' 14: tempo in peggioramento al nord, con nubi e piogge a tratti anche diffuse specie tra Lombardia e Triveneto. Nuvolosità variabile sul resto del Paese, con annuvolamenti più compatti sulle zone interne ed a ridosso dei rilievi montuosi, nubi che potranno dar luogo a rovesci e temporali pomeridiani sulle regioni centrali. Temperature in diminuzione al nord e stazionarie al centro-sud. Venti moderati dai quadranti occidentali sulle regioni tirreniche, sempre moderati ma nord-orientali sulle venezie e generalmente deboli meridionali sul resto del territorio. Mossi i mari che bagnano il centro-nord e la Sardegna, poco mossi i bacini meridionali. 

GIOVEDI' 15: per Ferragosto, generali condizioni di variabilità, con annuvolamenti più diffusi nel pomeriggio, nubi che potranno essere causa di isolati rovesci e temporali sulle zone interne del centro-sud, specie Appennino campano e calabro-lucano e sui rilievi montuosi alpini specie di nordovest. In serata e nella notte si assisterà comunque al quasi totale diradamento della nuvolosità un po' ovunque. 

VENERDI' 16 E SABATO 17: per venerdì, instabilità pomeridiana concentrata sulle zone alpine, soprattutto di confine, e zone appenniniche meridionali. Più stabile il tempo sul resto del Paese. Sabato locale instabilità pomeridiana presente ancora sulle zone alpine di confine e marginalmente su quelle appenniniche più meridionali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    12 Agosto 2013 - 14:02

    Ridateci UNO come Bernacca...

    Report

    Rispondi

blog