Cerca

Il caso

Dall'Oglio, paura per la sorte del gesuita Sito arabo: "E' morto" Ma la Farnesina non conferma

Di padre Paolo non si hanno notizie dal 28 luglio Secondo il sito sarebbe stato giustiziato La Farnesina: "Prendere l'indicazione con cautela"

Dall'Oglio, paura per la sorte del gesuita Sito arabo: "E' morto" Ma la Farnesina non conferma

Padre Paolo dall'Oglio sarebbe morto. E' quanto riferisce il sito arabo Zaman Alwsl, ma la Farnesina, contattata dall'Ansa, dichiara si tratti di "un' indicazione che va presa con estrema cautela e non trova al momento alcuna conferma". Sul sito una politica di Homs, Siria, ha scritto: "Con il massimo rammarico, comunico di avere notizie confermate da una fonte ben conosciuta che padre Paolo è stato giustiziato. Dio benedica la sua anima". La vicenda del gesuita inizia il 28 luglio, quando, dopo aver incontrato alcuni miliziani dello stato islamico dell'Iraq, del religioso si sono perse le tracce. Nessuna rivendicazione ufficiale, nessuna notizia. Il 30 luglio l'attivista per i diritti umani Jad Bantha sosteneva su Twitter che dell'Oglio stava bene e che sis tava recando a Raqqa per trattare la liberazione di due vescovi ortodossi rapiti da un gruppo estremista jihadisti. Padre Paolo a giugno aveva anche lanciato una petizione su Change.org per chiedere a Papa Francesco di attivarsi per aiutare il popolo siriano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    12 Agosto 2013 - 15:03

    Se lo hanno ucciso hanno fatto bene...poteva rimanere in Italia ad aiutare i milioni di poveri e morti di fame nostrani...

    Report

    Rispondi

blog