Cerca

Il caso

Non riesce a sfilarsi l'anello
donna incinta rischia di perdere il dito

Protagonista una trentenne al sesto mese di gravidanza: i medici del pronto soccorso costretti a chiamare i vigili

Non riesce a sfilarsi l'anello
donna incinta rischia di perdere il dito

Con la gravidanza è ingrassata. Lievitato il pancione le si sono gonfiate anche le mani. Così la donna, una trentenne, ha rischiato di perdere un dito per un anello di acciaio che non riusciva più a sfilare e che, complice le alte temperature, le bloccava la circolazione del sangue. Il pronto soccorso dell'ospedale romano delle Figlie di San Camillo di Roma ha dovuto chiedere l'intervento dei vigili del fuoco. I pompieri sono intervenuti con delle attrezzature specifiche e hanno spiegato che  l'oro e l'argento sono più facili da tagliare rispetto all'acciaio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog