Cerca

Larghe intese

"Forza Silvio", "Grazia un c..."
Scontro aereo tra azzurri e Pd

Botta e risposta ad alta quota tra i sostenitori del Cav e i suoi detrattori

Gli striscioni di Ferragosto

Gli striscioni di Ferragosto

Botta e risposta ad alta quota tra i sostenitori e gli avversari di Silvio Berlusconi. Come preannunciato dai fedelissimi,  a Ferragosto su molte spiagge italiane, dal Friuli alla Puglia, dalla Liguria alla Sicilia, sono comparsi in cielo striscioni a sostegno dell’ex presidente del Consiglio, recentemente condannato a quattro anni di reclusione in seguito a una controversa sentenza della Corte di Cassazione. «Forza Italia Forza Silvio», si poteva leggere su questi striscioni. Non sono mancate le repliche  del Pd: sulle spiagge, alcuni attivisti del partito hanno fatto  volantinaggio, distribuendo il testo dell’articolo 3 della Costituzione, quello che stabilisce che «tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge». I bagnanti si sono divisi: c’è chi ha fischiato al passaggio dei velivoli, c’è chi invece ha urlato «Silvio Silvio» (e c’è naturalmente anche chi, preso in mezzo, ha continuato a godersi la bella giornata, soleggiata ma ventilata...). Menzione d’onore merita  una foto che ieri ha fatto il giro del web, ripresa da molti siti: uno  striscione, si leggeva,   ideato  dal circolo di Filadelfia (Vibo Valentia, Calabria) del  Partito democratico, con un beffardo «Grazia al c...» (un avvertimento al presidente Napolitano?) Tutto molto divertente, ma certo se le premesse sono quelle che si sono viste sui cieli d’Italia in questo Ferragosto, non si può pronosticare per il governo delle larghe intese una navigazione tranquilla nei prossimi mesi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • enry

    18 Agosto 2013 - 17:05

    Veramente incredibile che in una nazione che stà affondando, 2 partiti alleati al governo, e non solo fanno volare aerei con soldi nostri per farci vedere come ci prendono per i fondelli, povera italia.

    Report

    Rispondi

  • Google

    18 Agosto 2013 - 13:01

    Il miglior presidente degli ultimi 150 anni dovrebbe andare al gabbio, e tutti i suoi ruffiani appresso

    Report

    Rispondi

  • Uchianghier

    Uchianghier

    18 Agosto 2013 - 12:12

    Adesso so dove stavano i cogli..... di sinistra il 15 agosto 2013 in volo con il caxxo

    Report

    Rispondi

  • perfido

    17 Agosto 2013 - 15:03

    e non ringraziate Iddio. Ci fosse stato alla guida un qualsiasi Komunista, oggi, saremmo veramente alla pari degli abitanti del Burundi. Già lo siamo per la giustizia e, questo SI per demerito di BERLUSCONI.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog