Cerca

Scontrini bollenti

Conto salato a Venezia
Cento euro per 4 caffè e 3 amari

Al "Lavena" di piazza San Marco è stato applicato anche un supplemento musica carissimo

Lo scontrino postato su Facebook

Lo scontrino postato su Facebook

Tutta colpa di quell'orchestrina che suonava mentre loro se ne stavano seduti a Piazza San Marco a bere caffè e amari. Certo immaginavano che la prestigiosa location a Venezia non fosse a buon prezzo, ma quando i sette turisti romani hanno visto lo scontrino non volevano crederci. Quattro caffè e tre amari sono costati la bellezza di 100 euro. Il conto salato, salatissimo del bar "Lavena" di Venezia è stato subito fatto circolare su Internet con la foto dello scontrino dove si leggono chiare le ordinazioni delle sette persone al tavolino e anche ciò che avrebbe fatto schizzare in alto il prezzo finale: il supplemento musica. Manco fosse stato un bel concerto al Forum di Assago. "Ai clienti viene dato il listino nel quale sono indicati tutti i prezzi, compreso il supplemento per la musica", si è giustificato il proprietario del locale. Magari la prossima volta i clienti farebbero bene a leggerlo bene e anche informarsi su chi suona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    16 Agosto 2014 - 14:02

    Fino a prova contraria sulle colonne attorno al Floris,al Lavena e ad altri due bar che hanno l'orchestrina ci sono affissi più di due listini prezzi.Bastava solo leggerli mandarli a fanc_lo ed andare più in giù di 200 metri al bar americano,dove una birra costa 3 euro,un caffè 1,50 euro ed un amaro 2,50 euro.Inutile poi pubblicare scontrini per poi dire che a piazza san marco sono tutti ladri.

    Report

    Rispondi

  • mapagolio

    16 Agosto 2014 - 11:11

    Segnali di un paese alla deriva.Tra un po' vedremo solo gli immigrati per le strade.

    Report

    Rispondi

  • afadri

    16 Agosto 2014 - 11:11

    mi spiace...ma 4 caffè e un poco di musica il tutto per 100 Euro ...anche a Venezia" È RUBARE!!".

    Report

    Rispondi

  • ste64

    23 Novembre 2013 - 10:10

    da quelle parti si dice :ogni giorno nasce un cucco beato chi lo cucca !!!!!non credo serva a traduzione ,cmq é chiaro che questo non fa bene al ns.bellissimo paese......peccato però..

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog