Cerca

Beppe il furbetto

Sul blog di Grillo lo spot anti tasse:
"Prendi tutto e vieni via in Svizzera"

"Chiudi la tua azienda e portala all'estero". Il portale del leader a 5 Stelle fa pubblicità ad una società specializzata in trasferimenti di capitali

Sul blog di Grillo lo spot anti tasse:
"Prendi tutto e vieni via in Svizzera"

"Prendi tutto, chiudi la tua azienda, e trasferisciti in Svizzera". Il consiglio te lo dà un banner pubblicitario sul blog di Beppe Grillo che appartiene ad una società che "parla" agli imprenditori italiani in difficoltà. Che un annuncio per la fuga dei capitali appaia sul blog di Grillo fa pensare ad una sinistra coincidenza. Perché qualche tempo fa lo stesos blog aveva ospitato la pubblicità di una immobiliare che invita i pensionati ad acquistare un appartamentino a Santo Domingo per trascorrere con serenità la vecchiaia. Nel banner c'è una foto che ritrae un cane lupo tenuto al guinzaglio da un ufficiale della guardia di Finanza. Sotto, la scritta: "Troppe tasse e niente contante? Cedi tutto, vieni in Svizzera e porta con te la tua azienda... tornerai ad essere sereno…".

"Specialisti nel trasferimento" - Cliccando sul banner si apre la pagina della società "Capitali e Idee", impresa che si occupa di "acquisto di aziende o società in crisi", del "Trasferimento di società in Svizzera", del "Trasferimento di contabilità in Svizzera" e offre servizi legali e consulenze per aziende ed esportazione di prodotti. Come emerge dalle specializzazioni e come ammette la stessa società, si tratta di una di quelle aziende che, oltre ad incentivare il trasferimento fuori dall'Italia, si è fatta conoscere come "squalo di aziende". Capitali e Idee, infatti, "nasce nel 1997 da una branch di una grande società multinazionale svizzera esperta in acquisizione di brevetti internazionali" la cui "strategia aziendale consisteva nell'acquistare l'intera società proprietaria del brevetto che spesso si trovava in gravi difficoltà economiche e fare uno spin-off, dividendo la parte indebitata della società dal brevetto". Poi, spiega ancora Capitali e Idee, "nel 2006 la necessità di acquistare brevetti e aziende è diminuita e questa struttura, sganciatasi dalla casa madre e divenuta autonoma inizia ad occuparsi di società esterne attraverso servizi di consulenza e gestione mirati al settore della crisi aziendale".

"Pagare le tasse è inutile" -  Insomma sul blog di Beppe c'è l'unico consiglio che in tempi di crisi non andrebbe dato agli imprenditori italiani: andatevene all'estero. Ma soprattutto a scatenare polemiche è anche quel "portare tutto in Svizzera" che ha tanto il sapore di una vero e proprio espatrio di capitali per sottrarli ai controlli del fisco e delle Fiamme gialle. Già in passato Grillo, durante la sua ultima campagna elettorale aveva detto: "Le tasse sono inutili. Pagarle non serve. Non dovete più pagarle perché servono solo a finanziare cose inutili, come la sanità pubblica che tanto poi andiamo tutti dai medici privati". E ancora: "I nostri soldi vengono destinati per il pagamento degli stipendi dei parlamentari. Ripeto pagare le tasse non serve. Non paghiamole più, facciamo lo sciopero del fisco". Parole queste poi ribadite anche poco prima della condanna del Cav nel processo Mediaset. Il banner pubblicitario che incita alla fuga con i soldi e le aziende in tasca è solo una coincidenza? (I.S.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maxdemax

    maxdemax

    23 Agosto 2013 - 08:08

    Lo stato è un mio fornitore, se non mi soddisfa lo cambio. Non intendo fare rivoluzioni, sono un imprenditore, cosi lo cambio andandomene. Gli stati nostri vicini sono ben contenti di averci, ci fanno ponti d'oro, le leggi sono molto più semplici, chiare e non si è colpevoli per default. In Itaqlia bisogna dimostrare la propria innocenza. Vi faccio un esempio per tutti quelli che dicono "se non hai niente da nascondere" Tua moglie è andato a letto con un mio amico.. dimostra l'incontrario.. capite l'assurdo, dover dimostrare una cosa che forse non esiste diventa quasi impossibile.. ma difronte al fisco devo dimostrare la mia innocenza. Il reditometro non verrà applicato a tutti i cittadini ma solo a certe categorie. I studi di settore, reditometro, consumometro etc. sono tutte messe in piedi da uno stato per prendere soldi perche SPENDE TROPPO - MALE - HA TROPPI DIPENDENTI - TROPPO BEN PAGATI - CHE LAVORANO POCO E VANNO IN PENSIONE CON TROPPO E TROPPO PRESTO. Destino - FALLIMENTO.

    Report

    Rispondi

  • maxdemax

    maxdemax

    23 Agosto 2013 - 08:08

    Ma vi siete mai domandati perchè le aziende emigrano, e non in paesi del terzo mondo dove il lavoro costa meno ma in Svizzera o in Austria, Inghilterra.. Di sicuro siete dei dipendenti pubblici e non avete la più palida idea di che cosa significhi avere una partita IVA in Italia oggi. Si è demonizzati, cacciati, derisi, processati, multati solo perche imprenditori. L'assioma imprenditore = evasore è passato nell'immaginario colettivo con una propaganda micidiale. Lo sapete che il controllore se da una multa prende una percentuale, lo sapete che is è colpevoli fino a prova contraria, IMU, IRES, studi di settore, reditometro, leggi non chiare, pubblica amministrazione contro etc. Fare impresa in Italia è diventato IMPOSSIBILE. Io non sono uno schiavo di roma, sono una persona libera, lo stato è un mio fornitore, se non mi da quello per la quale pago LO CAMBIO - Ho già trasferito la mia azienda, e sai quante balle in meno, se non altro ti prendono per una persona onesta a priori continua

    Report

    Rispondi

  • RaidenB

    22 Agosto 2013 - 23:11

    Dove li tiene Berlusconi i soldi non li so. Dove li tiene il "Professor" Monti, baffino D'Alema, l'ex KGB mortadella, il grande evasore De Benedetti; il dittatore Letta e tutti i tuoi amici lo sappiamo bene: all'estero in modo tale che non debbano pagare le tasse.

    Report

    Rispondi

  • belbelpietro

    22 Agosto 2013 - 22:10

    Perchè "Libero" non fa un'inchiesta su dove tiene i soldi il Cavaliere? In Italia? Non credo proprio........

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog