Cerca

Tragedia in Calabria

Bimbo di 12 anni muore travolto da un Suv
Alla guida un romeno senza patente

Il fuoristrada si è poi scontrato con un'altra vettura ferma a un incrocio: alla guida un 49enne ora in coma. Il conducente del Suv è accusato di omicidio colposo

Il piccolo Matteo stata aiutando i nonni a sistmare delle cassette di frutta e verdura davanti al loro negozio sulla Statale 106 all'altezza di Sellia Marina
Il piccolo Matteo Battaglia

Matteo è stato travolto e ucciso da un Suv guidato da un romeno senza patente

Il piccolo Matteo Battaglia, 12 anni, stava sistemando delle cassette di frutta e verdura davanti al negozio dei suoi nonni, sulla strada statale  106 a Sellia Marina, in Calabria. D’estate quando era libero dagli impegni scolastici, andava in negozio ad aiutare i nonni. Con lui c’era anche la sua mamma che lo ha visto morire davanti ai suoi occhi travolto da un Suv. Il fuoristrada, guidato a un romeno di 26 anni a cui era stata sospesa la patente perché risultato positivo all’alcoltest, ha perso il controllo. La folle corsa del Suv si è fermata a una decina di metri dal negozio di frutta e verdura, doopo uno scontro con un’altra vettura. Nello scontro il Suv ha praticamente schiacciata l’altra auto guidata da un 49enne che adesso si trova in coma farmacologico mentre il conducente del Suv ha riportato solo una ferita alla spalla.  Per il piccolo Matteo non c’è stato niente da fare. Il pm Vincenzo Russo ha emesso un provvedimento di fermo nei cofnronti dell’uomo che adesso è piantonato accusato di omicidio colposo e guida senza patente per il pericolo di fuga. L’auto, è poi emerso, non era coperta dall’assicurazione. Secondo gli inquirenti all’origine della tragedia l’alta velocità e la distrazione. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank-rm

    28 Agosto 2013 - 10:10

    INACCETTABILE

    Report

    Rispondi

  • noinciucio

    27 Agosto 2013 - 12:12

    adesso vorrei sentire i commenti e i pistolotti delle anime belle della sinistra come la Gold-rini, il Cioccolatino e la Tanto è uguale agli altri (leggi Idem)! Non hanno nulla da dire? sento un silenzio assordante anche da parte dei vari sinistronzi che scrivono su questo sito a parte il celebroleso di belbelpietro che da buon statale non ha un c....zo da fare! Che fine avete fatto? siete al mare?

    Report

    Rispondi

  • noinciucio

    27 Agosto 2013 - 12:12

    1) ogni veicolo è pericoloso se data in mano a gente drogata o ubriaca, anche una bicicletta; 2) da domani mi metto a fare il muratore, almeno potrò comprarmi un SUV!; 3) il ragazzino non stava lavorando, ma stava aiutando i nonni nel loro negozio e magari sarebbe andato a divertirsi nel pomeriggio! 4) se mio nonno avesse avuto 5 palle, sarebbe stato un flipper!!! Ma quando la smette di sparare cazzate!!!

    Report

    Rispondi

  • noinciucio

    27 Agosto 2013 - 12:12

    anche oggi sei riuscito a farla fuori dal vasino! che cazzo c'entra il tuo post con l'argomento che stiamo trattando? Penso che in quanto ad assunzione di stupefacenti non stai molto meglio del gondoliere!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog