Cerca

Figlia di papà

Lucia Riina: "Dispiaciuta per le vittime, ma orgogliosa del mio cognome"

In un'intrevista alla tv svizzera, la figlia di Totò Riina conferma l'amore per il padre. Lavorare all'estero? Perché no

Lucia Riina: "Dispiaciuta per le vittime, ma orgogliosa del mio cognome"

 "Certamente sono dispiaciuta per le vittime della mafia", ma contemporaneamente "sono onorata e felice di portare il nome di mio padre". "Immagino che qualsiasi figlio che ama i suoi genitori non cambia il cognome": sono alcuni dei passaggi dell'intervista rilasciata alla tv svizzera Rts di Lucia Riina, figlia di Salvatore, "Totò" Riina, "'u curtu", incontrastato capo della mafia corleonese. Un cognome, afferma, che "corrisponde alla mia identità. Devo quello che sono all'amore a mio padre e mia madre". Il conduttore, infine, dopo aver sottolineato che per la prima volta la ragazza esce dall'Italia, le chiede se ha mai pensato di vivere all'estero, per esempio in Svizzera: "sarei felice - risponde Lucia Riina - di avere una possibilità di lavorare qui".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • decibel

    09 Ottobre 2013 - 20:08

    omertosì e poco ortodossi, basta vedere cosa successe al g8 di genova o sul considerare brigatisti i NoTav. Questo stato fa schifo, mi vergogno di essere italiano.

    Report

    Rispondi

  • esbakeca

    09 Ottobre 2013 - 15:03

    vatti ad ammazzare tu con tutta la famiglia. La società se ne farà una ragione. A quei sigg. che scrivono sempre di Berlusconi: patetici fino alla morte!!!

    Report

    Rispondi

  • sebin6

    29 Agosto 2013 - 11:11

    hai esagerato, berlusconi ha fatto danno, è vero, ma la colpa è di chi lo ha votato. Riina è un criminale assassino che ha potuto prosperare solo in uno stato debole e connivente; in un'altra nazione sarebbe stato impiccato bruciato sulla sedia elettrica.

    Report

    Rispondi

  • antari

    29 Agosto 2013 - 10:10

    e a chi li assume consapevolmente, fosse anche solo come stallieri!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog