Cerca

passione travolgente

Donne fanno sesso nel parco giochi. Denunciate

E' successo a Nervi, poco fuori Genova. Le due ragazze per niente intimidite dalla presenza di adulti e bambini

Donne fanno sesso nel parco giochi. Denunciate

La passione, si sa, travolge tutto. Anche il senso del pudore. Come ieri nel parco di Gropallo a Nervi, poco fuori Genova. Dove, approfittando del clima mite e della bella giornata di sole, due donne completamente nude facevano l'amore sul prato vicino all'area per bambini, per niente intimidite dalla presenza di piccoli e adulti. Le due donne, di 29 e 28 anni, entrambe genovesi, sono state denunciate dai carabinieri per atti osceni in luogo pubblico. L'episodio e' avvenuto nel tardo pomeriggio. I militari le hanno sorprese durante un servizio di controllo nel parco. Le due, secondo quanto riferito dai militari, stavano compiendo atti sessuali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • white warrior

    31 Agosto 2013 - 06:06

    Leggere l'Unità (sull'orlo della sparizione anch'essa, ormai) ha avuto come effetto collaterale un aumento dei pensionati che possono andare nei giardini pubblici per assistere a spettacoli equivalenti alla lettura dell'Unità e non adatti ai bambini, che, anche per effetto delle funeste letture di cui sopra, sono divenuti una minoranza a rischio.

    Report

    Rispondi

  • Zawol

    30 Agosto 2013 - 17:05

    che al parco una volta ci andavano solo i vecchi trinariciuti con l'Unità sotto l'ascella

    Report

    Rispondi

  • white warrior

    30 Agosto 2013 - 07:07

    Forse, questo entusiasmo per tutto ciò che dà modo di abbattere 'tabù superati' non è del tutto casuale o spontaneo. Il bisogno di provocare non è meno forte di altre pulsioni; e non sempre si spiega con lo slancio pionieristico di audaci pronti a fare di un luogo pubblico il palcoscenico di incontrollate manie esibizionistiche. Non c'entra il 'romanticismo'; probabilmente, non c'entra neppure l'omosessualità in quanto tale, dal momento che la maggioranza degli omosessuali è gente che non è interessata a battaglie ideologiche; non basta neppure l'opera di persuasione palese e occulta di star del rock come Lady Gaga a Kesha, manovrate come marionette. Non mi sembra estranea a tutto questo la rivoluzione sessuale dall'alto consesso di organismi internazionali che promuovono una pedagogia per masse e infanzia, da catechizzare al credo del sesso indiscriminato. Mettendo in moto altre spinte disgregatrici visibili ovunque, c'è chi punta sulla provocazione semplicemente perché vuole il caos.

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    29 Agosto 2013 - 21:09

    L'UNICA cosa pura, senza falsità che sia potuto accedere in questo paese e per questo bisogna punirle. BASTA !!! La finta bigottaggine di tanta gente deve finire; vedessero i propri problemi in casa dove probabilmenti sono molto più osceni di queste due donne. In ogni caso le inviterei a ritirarsi in posti più appartati in quanto questa società completamente marcia fa finta di stupirsi davanti a tali eventi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog