Cerca

Simulavano furti di yacht

Nove arresti a Bari

Simulavano furti di yacht
Sgominata un'organizzazione a delinquere che simulava furti di potenti barche di lusso allo scopo di raggirare le compagnie assicurative, anche del Principato di Monaco, e compivano furti in aziende del Nord Italia. La polizia sta eseguendo nove ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone (quattro delle quali, al momento, risulterebbero irreperibili), che fanno parte di un gruppo criminale barese con base operativa nel rione Japigia. I componenti della banda sono anche accusati di aver compiuto un attentato a un'auto di servizio della polizia municipale di Bari e di aver danneggiato altre auto dei vigili urbani che avevano rilevato lavori edilizi di natura abusiva compiuti negli alloggi popolari che occupavano dagli appartenenti all'organizzazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog