Cerca

Mamma Rai

IN GARA PER NON SPARIRE
Frizzi si dà alle imitazioni
Amadeus canta e balla

Ma a far discutere sono i compensi: Loretta Goggi si porta a casa 720 mila euro, De Sica 600 mila

Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi

Da quando non c'è più l'Isola dei Famosi dove i vip dimenticati avevano trovato il modo di tornare alla ribalta si registra una spasmodica corsa alla partecipazione nei programmi di talent come "Tale e quale show", "Ballando con le stelle" e così via mettendo a dura prova anni e anni di carriere. Marco Castoro su "La Notizia" analizza il fenomeno facendo nomi e cognomi. Si va Fabrizio Frizzi e Amadeus nel cast dello show condotto da Carlo Conti, che li vedrà addirittura cimentarsi nelle vesti di imitatori, con tanto trucco, canti e balletti. A Ballando l’ultimo nome di grido tra i papabili del casting è Anna Oxa. Che almeno dovrà cantare e ballare e non imitare nessuno. 

Ma più che i nomi del casting di questi programmi a far discutere sono i compensi. Nella giuria di "Tale e quale show" c'è un trio eccezionale composto da Christian De Sica, Claudio Lippi e Loretta Goggi. I bene informati della rete, scrive Antonella Luppoli su Libero in edicola il 14 settembre 2013, hanno fatto i conti in tasca ai tre giudici e al presentatore e sono venute fuori un po’ di sorprese. Infatti, le cifre non sono così esigue come i tempi di spending review richiederebbero. Nello specifico, secondo il sito Tvblog, la Goggi avrebbe un stipendio di 60 mila euro a puntata - e le puntate previste sono 12 al momento - De Sica di 50 mila euro e infine Claudio Lippi «solo» 12,5 mila euro. Insomma, la regina della giuria solo per Tale e Quale Show porta a casa intorno ai 720 mila euro, l’attore De Sica 600 mila e l’ex presentatore di Buona Domenica 150 mila euro. Ieri poi il giornalista di Excite.it Giuseppe Candela ha reso noto il compenso che i vertici di Viale Mazzini pagherebbero a Carlo Conti. Sono 40 mila euro a puntata, quindi 480 mila euro a cui si aggiunge poi lo stipendio de L’Eredità. Il presentatore Rai spera di replicare il successo dello scorso anno, ma già ieri sera si è scontrato con la fiction di Canale 5 Baciamo le mani, già campione d’ascolti. L’impresa dunque si dice ardua, ma certamente anche lauta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • RUGIA

    14 Settembre 2013 - 20:08

    ER SOLITO MAGNA' MAGNA .....IN RAI NON SONO COMPETENTI, CAPACI MA SOLO ARRAFFONI ......NON PAGARE IL CANONE !!

    Report

    Rispondi

blog