Cerca

Nuova influenza, l'Oms:

"Ora è pandemia

Nuova influenza, l'Oms:
L'Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato che il nuovo virus H1N1 ha causato una pandemia di influenza. Il Direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) Margaret Can ha pertanto ufficialmente annunciato oggi a Ginevra di aver deciso di "innalzare il livello dalla fase cinque alla fase sei", ha detto Chan in una conferenza stampa. Si tratta della prima pandemia dal 1968. Finora i casi di contagio registrati in 74 Paesi sono oltre 27mila, con 141 decessi. Il livello sei segnala un aumento dell'estensione geografica della diffusione del virus.

Fazio: vaccinare tutti - «Dovremo progressivamente vaccinare tutta la popolazione, magari non subito ma nel giro di un anno o due per evitare che le pandemie e i problemi virali diventino un problema per la popolazione italiana». Lo ha detto il viceministro alla Salute Ferruccio Fazio interpellato a Roma a margine dell'inaugurazione del nuovo centro Antea sulla nuova influenza per cui l'Oms ha convocato un commissione di emergenza che potrebbe dichiarare il livello 6 della pandemia. «Siamo sempre dove eravamo nei giorni scorsi - ha detto Fazio - noi ce lo attendevamo e questo è dovuto non alla gravità delle manifestazioni cliniche del virus ma alla sua estrema diffusibilità. Per questo - ha proseguito - stiamo facendo piani di vaccinazione d'intesa con la Comunità europea per cercare di limitare il numero di pazienti che avremo in autunno». Secondo Fazio «non c'è da preoccuparsi a breve» ma quello della nuova influenza «è un problema che va affrontato e gestito».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog