Cerca

Religione per ricchi

Il parroco di Rescaldina:"Se non paghi, niente catechismo"

Bambini allontanati dal corso perché non in regola con l'iscrizione

Il parroco di Rescaldina:"Se non paghi, niente catechismo"

"Non avete pagato l'iscrizione e quindi i vostri figli non possono fare catechismo". Questo si sono sentiti rispondere i genitori di un gruppo di ragazzini dal parroco della chiesa dei Santi Santi Giuseppe e Bernardo a Rescaldina, nel varesotto. A inizio lezione - secondo quanto riportato da 'La Prealpina' - è stato fatto l'appello e i bambini che non erano in possesso del foglio di iscrizione con relativo contributo economico sono stati fatti uscire dall'aula. Intanto alcuni genitori se ne erano già andati e sono stati rintracciati da quelli che si erano attardati all'oratorio: tutti, comunque, sono rimasti spiacevolmente turbati dal comportamento del parroco don Enrico, che ha preferito non commentare la vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pieruccio47

    06 Ottobre 2013 - 23:11

    questo prete deve andare fuori dai co....come si fa a chiedere il pizzo per il catechismo io genitore mi rivolgerei al papa francesco

    Report

    Rispondi

  • Gancherro

    06 Ottobre 2013 - 23:11

    E chissenefrega se tu te ne freghi? Guarda un pò!

    Report

    Rispondi

  • yaaa

    06 Ottobre 2013 - 23:11

    e dov'è il problema ? portino i bimbi ad un'altra parrocchia o non glielo facciano fare proprio, mica è una questione di vita o di morte ...

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    06 Ottobre 2013 - 21:09

    Me ne frego !!!!

    Report

    Rispondi

blog