Cerca

La polemica

Lampedusa, Luttwak: "Gli sbarchi? Tutta colpa di Papa Francesco"

Il politologo attacca il Pontefice: "Incoraggia lo sbarco di persone che vengono illegalmente in Italia e che sono cittadini illegali”

Papa Francesco

Papa Francesco

"Gli sbarchi a Lampedusa? Tutta colpa del Papa". Edward Luttwak, ospite de La Zanzara, su Radio24 parla dell'ultima tregedia del mare costata la vita a più di 200 migranti. "Ero assolutamente scioccato quando il Papa è andato a Lampedusa per benedire l’arrivo illegale di immigrati illegali. Il Papa è andato lì a incoraggiare lo sbarco di persone che vengono illegalmente in Italia e che sono cittadini illegali”. Il politologo americano critica aspramente la posizione del Pontefice nei riguardi dell’immigrazione: “Il Papa fa queste cose perché ormai in Italia è diventato normale far morire e seppellire lo stato di diritto. Chi se ne infischia della legge e della legalità? E’ normale questo sorridere ad ogni forma di illegalità”. E fa alcuni esempi: "A Venezia ogni turista vede 'vu cumprà' che sono illegalmente in Italia a vendere oggetti contraffatti in maniera illegale senza licenza. E i vigili urbani ben nutriti di Venezia chiacchierano tra di loro a piazza San Marco e fanno finta di non vedere”.

"Il Cav? Una vittima" - Archiviata la "pratica papalina" il politologo si "dedica" al Cav: “Si tratta di un gravissimo crimine. In America avrebbe come minimo beccato 5 anni, ma anche 10 o 20″. Ma puntualizza: ”Non ho il minimo dubbio che Berlusconi sia stato vittima delle persecuzioni politiche fatte dalle toghe rosse. Tutti ormai sanno che il sistema giudiziario italiano, coi suoi procuratori allegri e tutto il resto, non funziona. Ed è un sistema di ingiustizia”. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • c.ivana52

    26 Agosto 2014 - 15:03

    assolutamente d'accordo! Bergoglio, oltre ad essere un anti italiano ad oltranza, che sputa nel piatto dove mangia, ha la responsabilità di aver fomentato gli sbarchi dei suoi '' fratelli musulmani''.

    Report

    Rispondi

  • pietro53

    26 Agosto 2014 - 10:10

    finalmente uno che non ha paura di dire pane al pane e vino al vino e senza ipocrisia di facciate

    Report

    Rispondi

  • walter112

    18 Maggio 2014 - 13:01

    Ha una bella responsabilità il Papa sugli sbarchi , è andato a Lampedusa ed ha invitato tutti ad accogliere a braccia aperte questi diperati, frase detta con la legge "Bossi Fini" in vigore, per cui il Papa andava indagato dalla Magistratura italia, per "Apologia di reato" ed "Istigazione a delinquere". Anche vigliacco il Papa, poiche in Vaticano le guardie svizzere non fanno entrare clandestini.

    Report

    Rispondi

  • gianko

    11 Ottobre 2013 - 00:12

    "Non ho il minimo dubbio che Berlusconi sia stato vittima delle *persecuzioni politiche fatte dalle toghe rosse.* Tutti ormai sanno che il sistema giudiziario italiano, coi suoi procuratori allegri e tutto il resto, non funziona. Ed è un sistema di ingiustizia”. sei sicuro che negli USA il berlusca avrebbe subito tutto questo? e sei sicuro che il processo e la condanna siano giusti? credi che i magistrati ITALIANI siano super partes? MA CI SEI O CI FAI?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog