Cerca

Qualcuno lo fermi

Treviso, africano minaccia i passeggeri del treno: faceva parte della gang del raid del 2 ottobre

4
Treviso, africano minaccia i passeggeri del treno: era coinvolto negli scontri del due ottobre

Ancora violenze commesse da un immigrato su un treno. Sullo stesso treno assediato pochi giorni fa, la corsa Venezia-Bassano del Grappa. E a commetterle, uno degli immigrati che aveva terrorizzato i passeggeri lo scorso 2 ottobre. A riconoscere l'africano è stato il capotreno del convoglio assediato all'altezza di Treviso. Il giovane era già a piede libero sul convoglio, sulla stessa tratta. C'è voluto poco prima che ricominciasse a spadroneggiare sul convoglio. Il ragazzo era senza biglietto e quando il controllore ha chiesto il titolo di viaggio, è andato su tutte le furie, aggredendo il personale e i passeggeri. L'africano è poi scattato in piedi e ha raccolto un sasso da terra per minacciare di scagliarlo contro i presenti ed è riuscito a darsi alla fuga.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giacomolovecch1

    06 Ottobre 2017 - 14:02

    .....un giorno o l'altro finirà sotto le ruote di un treno questa risorsa !

    Report

    Rispondi

  • laghee

    06 Ottobre 2017 - 14:02

    perche' non mettiamo a fare i controllori su questo treno quattro ragazzi di Casa Pound ?

    Report

    Rispondi

  • fabptt

    fabptt

    06 Ottobre 2017 - 13:01

    ha ragione l'africano, non prendete il treno se quello è suo. punto. prendete la vostra macchina ed andate al lavoro in macchina. punto.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media