Cerca

Il retroscena dalla Santa sede

Vaticano, Papa Francesco e il viaggio a Mosca. Le ultime mosse del cardinale Parolin

2
Vaticano, Papa Francesco e il viaggio a Mosca. Le ultime mosse del cardinale Parolin

Tra i dossier più importanti in Vaticano c'è il viaggio di Papa Francesco a Mosca. Il cardinale Pietro Parolin sta lavorando per realizzare questo appuntamento desiderato da tempo e in questo senso ha aperto nella capitale russa una mostra in cui per la prima volta nella storia gli Archivi Vaticani lavorano a stretto contatto con quelli della Federazione russa: "I Romanov e la Santa Sede: 1613- 1917". Una esposizione che vuole sottolineare come le relazioni diplomatiche tra i due Stati abbiano radici antiche, prima dell'inizio della dinastia russa.

Un passo, rivela Repubblica in un retroscena, verso l'arrivo di Bergoglio a Mosca. L'Ostpolitik di Parolin, che prima ha portato all'incontro (nel giugno del 2014) dell'allora presidente israeliano Shimon Peres e quello palestinese Abu Mazen in Vaticano  poi alla fine dello stesso anno all'epilogo dell'embargo Usa a Cuba. Ora Parolin vuole concretizzare il viaggio del Papa a Mosca, per consolidare quella unità tra le due chiese.

Già l'ambasciatore russo in Vaticano, Alexander Avdeev, ha voluto sottolineare come attualmente le relazioni fra i due Stati siano più strette: "Che cosa caratterizza il nostro rapporto oggi? Una maggiore fiducia", "una simpatia reciproca, basata non solo su questioni di Chiesa, ma anche su importanti questioni internazionali", "la vicinanza delle nostre posizioni in politica estera". E ancora, ha detto: "Prendete qualsiasi grande problema mondiale, e subito si nota la vicinanza delle posizioni del Vaticano e della Russia". Ma non solo. Nell'ultimo anno avvengono con regolarità incontri fra i ministri degli Esteri dei due Paesi. Sergei Lavrov in dodici mesi ha incontrato almeno due volte l'arcivescovo Paul Richard Gallagher, ministro degli Esteri vaticano, l'ultima a dicembre a Vienna per la riunione ministeriale dell'Osce.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brunom

    29 Dicembre 2017 - 20:08

    Speriamo che Putin non lo lasci tornare, e' sempre un desiderio.

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    29 Dicembre 2017 - 17:05

    Quindi Putin ha aiutato anche bergoglione ad essere eletto, in una sorta di vatican gate? Sarebbe interessante sapere cosa ne pensa il n.y.t.

    Report

    Rispondi

media