Cerca

Berlusconi vara "Magic Italy"

Ma lo slogan fa flop sul web

Berlusconi vara "Magic Italy"

La campagna promozionale per il turismo italiano nel mondonon sembra voler decollare.Arenatasi lo scorso anno sul flop del portale ‘Italia.it’ (il sito, che ha comportato un investimento di 45 milioni di euro ed è stato travolto da critiche ed errori che ne hanno causato la chiusura, tornerà online su iniziativa dei ministri della pubblica amministrazione Renato Brunetta e del turismo Michela Vittoria Brambilla), non sembra ottenere maggior approvazione quest’anno. Il logo ‘Magic Italy’, infatti, è stato bocciato dalla blogosfera, che lo ritiene “pessimo, alla stregua di una televendita”.

Il marchio era stato presentato di notte, negli studi di Emilio Fede, in piena maratona elettorale: “Sono molto ansiosa di mostrare l'immagine nuova dell'Italia alla quale il presidente Berlusconi lavora da giorni”, aveva dichiarato la Brambilla, lanciando con una certa soddisfazione lo slogan: "Magic Italy". Scritta su sfondo scuro con banda tricolore, “sarà un marchio protagonista della nostra campagna di spot”, ha spiegato il ministro al Tg4, precisando però che si tratta ancora di una bozza. “Stanotte ho varato il marchio 'Magic Italy' per rilanciare il turismo in Italia”, ha annunciato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che si sarebbe occupato personalmente degli ultimi ritocchi. “Il nostro obiettivo, che è anche la missione del ministro, è raddoppiare in quattro anni il Pil rappresentato dal turismo: dal 10 al 20%. Abbiamo la possibilità di farlo”.

Il logo, come si diceva, era già rimbalzato in Rete, insieme al video della Brambilla. Con tanto di commenti impietosi da parte della blogosfera. Ma la Brambilla è corsa immediatamente ai ripari e attraverso ‘Corriere.it’ ha precisato che lo slogan ‘Magic Italy’, in realtà, fa parte della “nuova campagna di spot televisivi per i Paesi esteri, che il ministero del Turismo diffonderà entro la fine del mese. Il Presidente del Consiglio  - ha poi aggiunto - lo sta curando in prima persona, con grande impegno. I contenuti degli spot, la colonna sonora prescelta e la grafica di ‘Magic Italy’, ancora in corso di definizione, saranno resi noti in conferenza stampa entro la fine del mese di giugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • jack1980

    12 Giugno 2009 - 15:03

    Questo è uno dei risultati dell'essere governati da gente che dovrebbe stare ormai in una casa di riposo! Anche il nome è ridicolo. Inoltre la spesa per il portale ormai chiuso non è solo vergognosa, ma dovrebbe essere da galera per chi ne è responsabile. Tra le altre cose, se brunetta è davvero interessato ad abbassare i costi, pensi a portare tutto il sistema informatico della pubblica amministrazione su sistemi linux open source, invece di continuare a pagare licenze per quella schifezza di windows.

    Report

    Rispondi

blog