Cerca

Spiragli di pace

Abu Mazen al Papa: "Spero di firmare pace con Israele"

Il presidente della Anp vuole arrivare ad un accordo per la pace in Terra Santa: lo annuncia in Italia, dopo un colloquio di 30 minuti con Francesco

Papa Francesco e Abu Mazen

Papa Francesco e Abu Mazen

"Spero con questa penna di firmare l'accordo di pace con Israele". Abu Mazen, presidente dell'Autorità nazionale Palestinese, l'ha confidato a Papa Francesco durante il loro incontro idi questa mattina in Vaticano. Il presidente Anp è in Italia per una visita di Stato e, per la prima volta, ha incontrato il Vescovo di Roma. A termine dell'incontro, quando è arrivato il momento dei doni, Francesco ha consegnato al presidente palestinese una penna e ha detto: "Sicuramente ha molte cose da firmare". Abu Mazen non si è lasciato sfuggire l'occasione storica ed ha annunciato al mondo il suo auspicio: mettere fine al decennale conflitto tra Israele e Palestina in Terra Santa. L'incontro tra la delegazione palestinese e il Papa è durato mezz'ora. I tredici ospiti in Vaticano sono stati accolti da Francesco in mattinata e da entrambe le parti c'è stata subito sintonia. "E' un grande piacere venire qui per la prima volta a parlare con Sua Santità", ha detto Mazen che ha invitato Papa Francesco in Terra Santa. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dx

    17 Ottobre 2013 - 17:05

    è dai tempi della fuga in egitto che questi due popoli si fanno la guerra.

    Report

    Rispondi

  • spalella

    17 Ottobre 2013 - 16:04

    dopo decenni di furbizie, di gioco al massacro, di tentativi di furto ai danni del vicino, da parte di ciascuna di queste tre entità Malevole ed anche disoneste intellettualmente, e opportuniste che ci hanno trascinati tutti nelle loro beghe per decenni..... mi chiedo CHI tra loro è il PEGGIORE.

    Report

    Rispondi

blog