Cerca

In Campania

Pulisce la tomba del marito
e ci cade dentro: morta vedova

La tragedia in un cimitero di Pompei. Per estrarre la donna ci sono voluti i vigili del fuoco

Pulisce la tomba del marito
e ci cade dentro: morta vedova

Un incidente da Paperissima, non fosse che la sfortunata protagonista ci è rimasta secca. Una vedova di Pompei, in Campania, stava pulendo la tomba del marito nel cimitero di via Nolana. Improvvisamente, la lastra di marmo ha ceduto, facendola precipitare per quattro metri nel vuoto e mandandola a sbattere sulla bara sottostante. Udite le urla di dolore, altri visitatori del camposanto si sono avvicinati, ma il recupero della donna ferita era impossibile, vista la profondità della tomba. Sul posto sono così giunti i vigili del fuoco di Castellammare di Stabia, che l'hanno imbragata e portata in superficie, per poi caricarla sull'ambulanza. All'inizio sembrava che la donna avesse subito solo la frattura di un arto, ma poi le sue condizioni si sono repentinamente aggravate fino alla perdita di coscienza e all'arresto cardiocircolatorio. Secondo quanto si è appreso, non sarebbe stata disposta l'autopsia sulla salma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antonioarezzo

    31 Ottobre 2013 - 11:11

    a casa mia sotto la lastra c'e' al massimo un metro poi una base di mattoni e sotto la cassa. ma a Pompei come li sotterrano ???? la cassa a 4 metri e sopra niente ?? solo la lastra ? mah'....

    Report

    Rispondi

  • cavallotrotto

    31 Ottobre 2013 - 09:09

    era il suo destino e la sua ora . ma che notizia è , quando è ora tutti si crepa anche i magistrati e napolitano , peccato che si facciano continuamente mantenere anche da rinco

    Report

    Rispondi

blog