Cerca

Choc in tv

La confessione della baby prostituta alla D'Urso: "Sesso con 70enni e perversioni. Mi chiedevano di fare i bisogni addosso"

Ospite a Domenica live una ex squillo under 18. "Tra i miei clienti padri di famiglia e mariti annoiati. Volevano le minorenni per la loro innocenza"

La confessione della baby prostituta alla D'Urso: "Sesso con 70enni e perversioni. Mi chiedevano di fare i bisogni addosso"

"Uomini di tutte le età, padri di famiglia, mariti annoiati. Sesso e perversioni. C'era anche chi mi chiedeva di fare i miei bisogni in bocca, o sul volto". E' questo il tenore della confessione choc della ex baby squillo ospite di Barbara D'Urso. Nella puntata speciale di Domenica Live, dedicata alla prostituzione minorile, di quella insospettabile che l'operazione Ninfa sta tirando fuori, in studio fa capolino, intabarrata e irriconoscibile, una ex lucciola under 18. "Solitamente i clienti vogliono le minorenni perché hanno la loro innocenza - ha raccontato la ragazza -, la loro freschezza e le possono usare come un oggetto". Ma nella confessione choc non ci sono solo solo valutazioni di cornice o letture psicologiche: ci sono anche fatti. "A me, molti dei clienti - ha raccontato alla D'Urso -, di età compresa tra i 18 e i 70 anni, anche padri di famiglia che non vanno d’accordo con la moglie o che lo fanno solo per un divertimento, mi chiedevano addirittura delle perversioni, di fare i bisogni nella loro bocca, oppure addosso a loro…”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renatino1900

    15 Novembre 2013 - 10:10

    evidentemente non hai capito che in questo paese la prostituzione in se non è un reato. lo è quella minorile, e non vedo come le riaperture delle case chiuse possano fermare questo fenomeno, dato che le prostitute minorenni sarebbero ugualmente sfruttate e non nelle case chiuse...

    Report

    Rispondi

  • antoniodaberlin

    13 Novembre 2013 - 20:08

    come se fosse una novita´, la prostituzione a tutti i livelli c´e´sempre stata, politici uomini d´affari etc,etc ne hanno sempre usufruito, quindi di cosa stiamo parlando? e come tutti sanno da che mondo e´mondo suo tramite molte persone importanti sono state ricattate con trappole piu´o meno elaborate. sarebbe cosi´semplice aprire le case chiuse ma le perversioni esisterebbero ugualmente.

    Report

    Rispondi

  • seve

    13 Novembre 2013 - 06:06

    Per l'IUtalia ci vuole un sano e fresco manganello che rischiari ogni cervello a tutti i livelli della vita nazionale.

    Report

    Rispondi

  • nicanica

    12 Novembre 2013 - 15:03

    la d'urso ci gode a dare queste notizie

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog