Cerca

Ancora incendi a Palermo

La gente brucia l'immondizia

Ancora incendi a Palermo
Quella appena trascorsa nel capoluogo siciliano è stata un'altra notte di passione. Nel quartiere di Bagheria, rione popolare alle porte della città, gli abitanti esasperati hanno dato alle fiamme cassonetti e cumuli vari di spazzatura che si continuano ad accumulare agli angoli delle strade. Alla radice del problema, che si trascina da due settimane, uno sciopero dei netturbini assunti dalla municipalizzata locale, i quali protestano siccome da un paio di mesi hanno smesso di ricevere lo stipendio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • swiller

    16 Giugno 2009 - 11:11

    brunellof. Condivido pienamente.

    Report

    Rispondi

  • brunello.faraldi

    16 Giugno 2009 - 10:10

    siccome la Sicilia è una regione autonoma,che dovrebbe campare con le sue tasse,e che invece se le mangia allegramente,ora pretende che lo stato italiano gli tolga la rumenta.Io penso che se restituissimo Campania sicilia calabria ai vecchi proprietari ci toglieremmo una montagna di parassiti.Senza dubbio diventeremmo meglio della svizzera

    Report

    Rispondi

blog