Cerca

Cattivo maestro

Berlusconi testimone al processo su stupro di gruppo di Sara Tommasi

Produttore, regista e attori del film hard alla sbarra per stupro di gruppo. La deposizione del Cav chiesta da uno degli avvocati: "

Berlusconi testimone al processo su stupro di gruppo di Sara Tommasi

"Vogliamo sentire il Cav come persona informata dei fatti, perché Sara Tommasi avrebbe imparato a fare la svampita durante le cene eleganti di Arcore". Ancora porno-fango su Silvio. Inizia a Salerno il processo su Confessioni private, il primo film porno della showgirl di Terni. Il procedimento, che vede alla sbarra i due attori maschili e il regista della pellicola hard (e, con rito abbreviato, anche il manager produttore), è finalizzato ad appurare se la bocconiana sia stata vittima di stupro di gruppo da parte di persone che hanno abusato delle sue difficoltà psicologiche. La prima udienza è fissata per il 26 febbraio, mentre per il 10 aprile è previsto l'intervento di Silvio Berlusconi. Che c'entra il Cav? A chiedere la sua deposizione è stato l'avvocato di uno degli imputati. La Tommasi "ha rivelato al mio assistito che questo atteggiamento da svampita che ha sempre, l'aveva imparato alle feste di Arcore - spiega il legale - e il mio assistito lo ha riferito anche durante il suo interrogatorio". Insomma, la linea difensiva è che l'attrice abbia imparato a fare la "donnaccia" frequentando il Cavaliere, e per questo Silvio è invitato a presentarsi al Tribunale di Salerno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciannosecco

    12 Dicembre 2013 - 15:03

    Ti lascio coglione e ti ritrovo ignorante come una scarpa.Leggiti l'articolo 468 del Codice di Procedura Penale,capra.I difensori hanno richiesto la convocazione per decreto del Presidente del Tribunale,quindi è sempre un Magistrato che decide.

    Report

    Rispondi

  • antari

    12 Dicembre 2013 - 09:09

    e' che a chiamare Silvio alla sbarra siano gli avvocati della Tommasi. Quindi nessuno puo' accusare ancora i giudici di accanirsi contro Silvio, a meno di essere definito idiota.

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    11 Dicembre 2013 - 22:10

    Povero vecchio Silviazzo.... Ormai sei lo zimbello della Giustizia! Ma te lo sei meritato.....

    Report

    Rispondi

  • primus

    11 Dicembre 2013 - 19:07

    Ma portatela all'ospedale con codice rosso, gli si sta squagliando il cervello

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog