Cerca

L'addio

E' morto Puccio Corona, storico giornalista della Rai

La notizia diffusa dal collega e amico Paolo Di Giannantonio. Aveva 71 anni. Una carriera tra Tg2 e Tg1 ma anche tra Uno Mattina e Tutto il calcio minuto per minuto

E' morto Puccio Corona, storico giornalista della Rai

Addio a Puccio Corona. Lo storico giornalista della Rai è morto. Lo rende noto il collega e amico di sempre Paolo Di Giannantonio. Corona, 71 anni, nel corso della sua lunga carriera in Rai è stato tra l’altro conduttore dei programmi Lineablu e Uno Mattina oltre che storico inviato di Tutto il calcio minuto per minuto e poi per Speciale Tg1.

La sua carriera - Nato a Catania il 9 aprile del 1942, Puccio Corona inizia la carriera da giornalista a 24 anni. Fratello di Vittorio, anch’esso giornalista, e zio di Fabrizio Corona, Puccio si è occupato di cronaca, sport e non solo, collaborando molto anche con le testate del Tg1 e Tg2 della Rai. Inviato speciale in Italia e all’estero, in particolare si ricorda una sua inchiesta sulle vittime dell’immigrazione clandestina, la strage di Porto Palo, che anticipò di anni argomenti che sono oggi di tragica attualità. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog