Cerca

I consigli dell'esperto

Sesso, le migliori posizioni per far raggiungere l'orgasmo alle donne

Dal classico "missionario" all'esotica "cowgirl", dalla ginnica "croce" all'aiutino col cuscino: tutti i segreti per un piacere assicurato

Sesso, le migliori posizioni per far raggiungere l'orgasmo alle donne

Il sesso è tutta una questione di fantasia, passione, intesa tra partner. Ma a giudicare dalla classifica delle posizione ideali per stimolare il piacere di una donna, romanticismo o sensualità da soli non bastano. Come spiega Fanpage.it entrano in gioco, infatti, anche geometria e anatomia. Per gli uomini meglio dunque arrivare ai prossimi rendez-vous un po' più preparati, giusto per limitare le brutte figure e non fare la figura degli egoisti.

Il missionario - La posizione "base", la più semplice ed immediata: lei sotto, lui sopra. Poca immaginazione ma rendimento garantito: secondo i sessuologi la posizione del missionario garantisce massimo comfort e intimità alla donna, stimolandone al meglio il clitoride.

La posizione della cowgirl - Se il maschietto non ha molta voglia di faticare, c'è un rimedio sicuro: lui sdraiato supino con la schiena leggermente alzata, la partner seduta sul corpo di lui, dandogli le spalle. Una "cavalcata" che con il Wild West ha poco a che fare. Anche in questo caso, il clitoride femminile risulta ben stimolato e l'orgasmo è più semplice. 

Doggie style - Il gergo a luci rosse non inganni: la posizione è quella italicamente conosciuta come "pecorina", con lei a quattro zampe e il partner dietro. La posizione permette anche l'autostimolazione clitoridea, additivo consigliato sulla strada del piacere.

La donna sopra - Variante della cowgirl, con la donna girata col volto dalla parte del partner: lo "smorzacandela" garantisce a lei una posizione anche psicologicamente "dominante" e una libertà di movimento totale. Un rovesciamento delle parti che può incidere e non poco nel piacere femminile.

Il cucchiaio - Se ad essere pigre e un po' svogliate sono le donne, la posizione più soddisfacente è senza dubbio quella del cucchiaio: lei davanti, lui dietro, entrambi sdraiati su un fianco. 

La croce - Un po' più stancante è la "croce" o "forbice": in questo caso uomo e donna sono sdraiati su un fianco in posizione perpendicolare l'una all'altro e lei, con le gambe aperte a x. Lo strofinamento delle parti genitali garantisce alla donna una stimolazione intensa del clitoride.

La tecnica del cuscino - Qualcuno ha bisogno di qualche "aiutino". Tranquilli, nessuna pillola o strani oggetti sessuali. A volte basta un cuscino per facilitare l'orgasmo alla partner. Piazzandolo sotto la schiena o sotto la pancia, aiuta movimenti pelvici e contatto tra vagina e pene.

La tecnica dell'allineamento - La posizione secongo gli esperti più gratificante per la donna è quella studiata dallo psicoterapeuta Edward Eichel, una "missionaria" modificata: lei sotto, lui sopra ma senza appoggiare i gomiti. Il piacere è provocato dallo spostamento dell'uomo avanti e indietro. Inutile spiegare che non si possono utilizzare materassini da palestra o carrellini da autofficina, altrimenti sarebbe tutto troppo semplice.

Caviglie in su - Senza stare a scomodare gli equilibrismi orientalieggianti del Kamasutra, una posizione un po' più ardita ma adatta a tutti è quella in cui la donna, partendo dalla classica "missionaria", alza le gambe portando le ginocchia al petto del partner o, per le più "snodate", le caviglie sopra le spalle di lui. Piacere assicurato, anche se magari un po' di stretching preventivo può giovare al "dopo". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stefano colussi

    06 Gennaio 2014 - 22:10

    noi ci rompiamo le palline a fare i commentini ini ini ini sulla cosiddetta politica, e gli italiani (forse a ragione) preferiscono questo articolo sulle posizioni da assumere sul sesso. Orsù orsù orsù diamoci una regolata. Colussi, Fronte Friuli Indipendente, Cervignano del Friuli, Udine.

    Report

    Rispondi

    • aldoamico

      23 Agosto 2015 - 14:02

      Friuli indipendente da chi ,??

      Report

      Rispondi

blog