Cerca

A Genova

Ragazza cingalese si veste all'occidentale, il padre e lo zio la mandano all'ospedale

La giovane (18 anni appena compiuti) non rispetta le tradizioni dello Sri Lanka. Picchiata in famiglia, non vuole più tornare a casa

Ragazza cingalese si veste all'occidentale, il padre e lo zio la mandano all'ospedale

Diciottenne di origini cingalesi si veste e si comporta da occidentale, il padre e lo zio la picchiano fino a mandarla all'ospedale. E' successo a Genova, dove una ragazza appena maggiorenne è stata punita per il suo non volersi adeguare ai costumi dello Sri Lanka. La ragazza, portata al Pronto soccorso del San Martino, è stata ricoverata in Osservazione Breve per gli ematomi e le contusioni riportate nel pestaggio. Già in passato la ragazza è stata soccorsa perché vittima di violenze domestiche. La struttura ospedaliera ha allertato polizia e Procura della Repubblica così da sollecitare i servizi sociali e trovare una casa d'accoglienza per la giovane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlex

    08 Gennaio 2014 - 11:11

    VAFFA e poi RIVAFFA ... Ministro dell'integrazione dei miei co..ioni!! Dimettiti per direttissima!!! Per lo scandalo delle adozioni in primis e poi per tutto quello che non fai!!! Torna in CONGO e portaci tutti quelli che ti ammirano!!!Paghiamo noi la trasferta purche' ti togli dai Maroni!!!

    Report

    Rispondi

  • arwen

    07 Gennaio 2014 - 11:11

    Integrazione......

    Report

    Rispondi

  • allianz

    07 Gennaio 2014 - 10:10

    Avverrà quando la donna prenderà coscienza del suo stato.

    Report

    Rispondi

  • melidona

    06 Gennaio 2014 - 21:09

    Perché non se ne stanno nei loro paesi qui dovrebbe ro adeguarsi.

    Report

    Rispondi

blog