Cerca

Politically incorrect

Carte contro l'umanità
Il gioco dove a vincere
è il più cattivo

Spopola negli Usa, ed è scaricabile da Facebook, il gioco dove bisogna rispondere alle domande nel modo più scioccante possibile

Carte contro l'umanità
Il gioco dove a vincere
è il più cattivo
Il gioco che mette a nudo la cattiveria. Per vincere, bisogna dimostrare di essere il più spietato della compagnia. Negli Stati Uniti Carte contro l'umanità è già un cult ma in Italia sono ancora pochi quelli che lo conoscono. L'obiettivo? Guadagnarsi la propria parte d'inferno. Un buon giocatore è dotato di sano cinismo, è allergico a ogni forma di buonismo politicamente corretto ed è disposto a tutto per conquistarsi il titolo d'infame. Il regolamento è stato inventato tra anni fa nell'Illinois. L'idea è venuta a un gruppo di ex compagni di classe, alla ricerca di un diversivo per trascorrere la serata di capodanno.

Come si gioca? - Ci sono due mazzi di carte: quelle nere contengono le domande mentre su quelle bianche sono stampate le risposte possibili. I concorrenti hanno a dipsoizione dieci carte bianche. Ogni giocatore ricopre a turno il ruolo di zar e pesca una domanda dal mazzo delle nere. Per vincere, bisogna azzeccare l'accostamento più scioccante e rispondere nel modo più sconvolgente possibile. Ad esempio, un vero campione non avrebbe dubbbi a completare con la parola "Suffragio universale" la frase "Nel futuro, gli storici concorderanno che il nostro declino è iniziato con...."?. L'obiettivo, insomma, è sconvolgere e suscitare disgusto neii propri amici. L'oscenità è la prima regola del gioco: "Un'erezione di 4 ore" è un vero asso nella manica per rispondere alla domanda "Cosa ti toglie il sonno?". Se esce la domanda "Guerra, qual è il suo lato positivo?", avere nel proprio mazzo la carta "Pulizia etnica" sarà una benedizione (anche se forse vorrete tenerla in attesa che esca la carta nera "Presto in tutti i teatri:...., il musical"). Allo stesso modo, richiesti di completare la frase "....: uno tira l'altro", ringrazierete il cielo di avere conservato la carta""Tumore al cervello" e di non averla usata per "Cosa ha fatto finire la mia precedente relazione?".

Come scaricarlo - La versione italiana è già scaricabile su Facebook. Una volta ultimato il download, non resta che trovare la compagnia più adatta per lasciarsi andare e mostrare senza scrupoli il proprio lato peggiore. Gli esperti consigliano che, se praticato in famiglia, Carte contro l'umanità potrebbe riservare delle soprese più o meno piacevoli sui propri parenti, soprattutto su quelli più insospettabili.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog