Cerca

L'omicidio

Cassano Ionio, tre corpi in un’auto
Tra le vittime un bambino di tre anni

I corpi ritrovati da alcuni cacciatori sarebbero di un sorvegliato speciale, di una giovane donna marocchina e del nipote dell’uomo

Cassano Ionio, tre corpi in un’auto
Tra le vittime un bambino di tre anni

Delitto horror in Calabria. Tre corpi carbonizzati dentro un’auto: sono stati trovati a Cassano allo Ionio, in provincia di Cosenza. La macchina bruciata era dietro un rudere lungo una strada sterrata, in una zona di campagna impervia e difficile da raggiungere. Secondo gli inquirenti le tre persone - tra cui un bambino piccolo - sarebbero state uccise e poi i corpi bruciati. Nell’auto, completamente distrutta, i carabinieri hanno trovato solo tre scheletri. Uno era dentro il cofano: dunque i tre potrebbero essere stati uccisi altrove e poi portati nel luogo del ritrovamento. I tre scheletri apparterrebbero ad un sorvegliato speciale, Salvatore Iannicelli di 52 anni di Cassano, una giovane donna marocchina che l’uomo frequentava (della quale non si conoscono le generalità), e il nipote dell’uomo, un bambino di tre anni. Dei tre si erano perse le tracce giovedì. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    20 Gennaio 2014 - 10:10

    Non si fermano davanti a nulla.Neanche di fronte ad un bambino di 3 anni.

    Report

    Rispondi

blog