Cerca

Pioggia e frane

Maltempo, un disperso in Liguria

Trovato morto l'uomo disperso nel torrente di Poggio a Sassarego, in provincia di Genova. Una persona tratta in salvo. Disagi in tutto il Nord Italia

In Liguria deraglia un treno: ora rischia di cadere in mare, trascinato da una frana. Disagi e paura in Emila Romagna. Strade chiuse in Lombardia. Problemi in Toscana, in provincia di Lucca
Maltempo, un disperso in Liguria

L'Italia scossa, ancora, dal maltempo, che continua a sferzare il Paese, in particolare il Nord Italia. A farne le spese, più di tutti, la Liguria. Una frana ha causato il deragliamento di un treno che ha bloccato i collegamenti con la Francia: il convoglio ora rischia di cadere in mare, trascinato da una frana. Successivamente altre frase hanno costretto alla chiusura di altre strade nello spezzino. E’ stato trovato il corpo senza vita del medico di origine siriana Elias Kassabji travolto ieri dal rio Poggio in piena a Sessarego, nell’entroterra genovese.

L'allarme - L'assessore alle infrastrutture della Regione Liguria, Raffaella Paita, ha spiegato: "Il maltempo e le forti piogge stanno mettendo a dura prova la tenuta delle nostre strade, imponendo alcune chiusure per cedimenti franosi sia sui versanti a mare che a monte, a Vernazza incombe una frana sulla strada provinciale 61, sulla quale è in corso un monitoraggio della situazione tramite volontari ed è pronto un escavatore in zona per intervenire. Una situazione che rischia di isolare definitivamente il paesino delle Cinque Terre dopo la chiusura delle due strade provinciali 51 e 63 per il mare mosso".

Un disperso a Modena - Dalle 4.45 di questa mattina i  vigili del fuoco stanno cercando un uomo disperso in acqua nella zona di Bastiglia, in provincia di Modena. L’uomo è sparito nelle acque di  un canale durante le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco. E’ stata salvata una seconda persona in difficoltà.  Secondo il Dipartimento dei Vigili del Fuoco in provincia di Modena la situazione resta critica. Le forti piogge hanno provocato l'esondazione del fiume Secchia e il conseguente allagamento di una   vasta area a nord-est del capoluogo tra le località di Bastiglia, Sorbara e Sozzigalli. Sono state una cinquantina le persone tratte in salvo ieri dall’elicottero dei vigili del fuoco del nucleo di Bologna.  

Le altre regioni - Altri disagi in Lombardia, dove diverse strade delle valli bergamasche sono state chiuse o limitate per il rischio valanga, e in Toscana, dove la pioggia ha creato problemi in provincia di Lucca, con diverse frazioni isolate per frame e 24 persone evacuate da dieci abitazioni a Pietrasanta.  Ora il maltempo si sta spostando verso il Sud e sulla Sardegna con una nuova perturbazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog