Cerca

furto

L'Aquila. Trafugata la reliquia di papa Giovanni Paolo II

Il ladro ha fatto irruzione nel piccolo santuario di San Pietro della Ienca, portando via solamente l'ampolla

L'Aquila. Trafugata la reliquia di papa Giovanni Paolo II

Il furto è avvenuto nella notte di qualche giorno fa nel santuario di San Pietro della Ienca, a L'Aquila, dove era custodita un'ampolla che conteneva un pezzetto di stoffa intrisa del sangue di Giovanni Paolo II, risalente all'attentato in piazza San Pietro del 1980.  

Il papa aveva scelto questo luogo molte volte per ritirarsi in preghiera e per questo la reliquia - una delle tre esistenti in tutto il mondo - era gelosamente custodita ed era motivo di pellegrinaggio per molti fedeli. I carabinieri pensano a un furto su commissione perché nel santuario manca solamente l'ampolla, mentre le elemosine non sono state toccate. Le ricerche sono subito state avviate e agenti e cani stanno setacciando la zona intorno al santuario in cerca di prove.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog