Cerca

Quale disoccupazione?

Lavoro, in Italia mancano 600 gelatai

In Italia mancano 600 gelatai: un settore che offre molteplici possibilità d'impiego

Lavoro, in Italia mancano 600 gelatai
Siete alla disperata ricerca di un lavoro? La soluzione è più dolce di quanto crediate. Dopo tanta amarezza dovuta alla crisi, infatti, è arrivato il momento di riassaporare il gusto di un impiego. Lo scorso anno, sono rimasti vacanti almeno 600 posti da gelataio. Il dato è stato diffuso da Fipe-Confcommercio che ha rilevato come, nel 2013, il 12.5 % delle assunzioni programmate nel settore non sia andato a buon fine. 
Le regioni - Largo quindi a giovani volenterosi, pronti a darsi da fare con latte e zucchero. Sempre nel confronto annuale, il numero delle assunzioni previste per questo specifico comparto è passato da 2.730 a 3.520. Tra gelaterie, bar, pasticcerie e altre attività commerciali: le occasioni per farsi assumere non mancano di certo. La regione che guida la classifica con il maggior numero di esercizi è la Lombardia con 2.231 imprese, seguita dal Veneto (1.384) e dall'Emilia Romagna (1.293). 

Su cosa puntare
- La difficoltà maggiore nella ricerca di queste figure professionali è legata alla mancanza di formazione adeguata. Lo stesso problema si ripresenta per pizzaioli e pasticceri. Anche in questi casi, all'origine del problema vi è la mancanza di un'adeguata formazione professionale. Un consiglio per chi voglia trasformasri in gelataio: Puntate tutto su nocciola e cioccolato, nonostante il proliferare di gusti sempre più elaborati queste creme hanno ancora la meglio nelle preferenze degli italiani.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog