Cerca

Troppi scandali

Inps, Mastrapasqua si è dimesso

Il presidente dell'Istituto previdenziale ha rassegnato la sua carica al ministero del Lavoro

17
Antonio Mastrapasqua

Antonio Mastrapasqua

Il presidente dell'Inps Antonio Mastrapasqua ha rassegnato le proprie dimissioni al ministero del Lavoro. Mastrapasqua è stato travolto negli ultimi giorni dall'inchiesta sui rimborsi truccati all'Ospedale Israelitico di Roma di cui è direttore generale, dalla polemica sulle sue nove cariche e, ultima bordata, la laurea falsa di cui ha scritto Giacomo Amadori su Libero in edicola sabato 1 febbraio.

 

Mastrapasqua si è comprato la laurea


Giovannini: "Grazie per la sensibilità"
- In una nota, il ministro del Lavoro Enrico Giovannini fa sapere che "il governo ha deciso di accelerare il processo di ridisegno della governance dell'Inps e dell'Inail e ha approvato un disegno di legge per disciplinare l’incompatibilità per tutte le posizioni di vertice degli enti pubblici nazionali, prevedendo, per quelli di particolare rilevanza, un regime di esclusività volta a prevenire situazioni di conflitto d'interesse". "Il ministro - prosegue Giovannini -, nell'esprimere, anche a nome del governo, apprezzamento per la sensibilità dimostrata da Mastrapasqua, lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni per il rinnovamento dell'Inps e il complesso processo di riorganizzazione dell'Ente derivante dall’incorporazione dell'Inpdap e dell’Enpals".

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kobra1

    02 Febbraio 2014 - 10:10

    Fateci sapere anche chi lo mise a capo di tutti gli incarichi.

    Report

    Rispondi

  • kobra1

    02 Febbraio 2014 - 10:10

    Fateci sapere anche chi lo mise a capo di tutti gli incarichi.

    Report

    Rispondi

  • kobra1

    02 Febbraio 2014 - 10:10

    Fateci sapere anche chi lo mise a capo di tutti gli incarichi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media