Cerca

Ravenna

Il parroco cade nel canale con il suo Suv, i passanti lo salvano

Urta una macchina in sosta e perde il controllo della sua auto. Tirato fuori dall'acqua, non è in gravi condizioni

3
Il parroco cade nel canale con il suo Suv, i passanti lo salvano

Con il suo suv ha urtato un'auto in sosta ed è poi finito in un canale. È successo a Don Giovanni Desio - 52 anni e da 13 anni parroco di Casalborsetti, frazione di Ravenna - che ha perso il controllo della sua macchina dopo lo scontro con una Golf ferma in un parcheggio. Tre uomini sono subito accorsi in suo aiuto e il loro tempestivo intervento ha salvato la vita del parroco, tirato fuori dall'abitacolo prima che si riempisse d'acqua. Tra i soccorritori c'era anche il proprietario della Golf urtata, che con altri due passanti ha subito raggiunto il suv e ha sfondato il parabrezza con un martello, tiando fuori il prete. Le condizioni di Don Desio non non sono gravi, ma è stato portato in ospedale per accertamenti. Il suo Suv - una Bmw X1 del valore di 35mila euro (cosa dirà papa Bergoglio?) che era stata acquistata appena un mese fa - è stato recuperato dal canale dai vigili del fuoco.

Il parroco cade nel canale con il suo Suv
Guarda la gallery

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lepanto1571

    12 Febbraio 2014 - 13:01

    Finalmente un prete che non passa dalla cronaca perchè pedofilo; infatti è uno che fa tanta beneficenza (per se stesso). Magari aveva bevuto da poco il vin santo!

    Report

    Rispondi

  • alvit

    12 Febbraio 2014 - 08:08

    Emilia -romagna? tranquilli, sarà un prete di quelli komunisti, con la grana in tasca, mentre i vecchietti languono dimenticati da tutti. Questo ha il Suv, la badante di 25 anni, rumena ex pompadour,abita in villa con piscina e campo da tennis. In chiesa, per non spendere in riscaldamento, per pagare la benzina, i vecchietti si devino obbligatoriamente portare la coperta. Pretasso.

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    11 Febbraio 2014 - 22:10

    non si speronano le auto ferme. L'acqua, simbolo del Battesimo ci rende uomini nuovi, quindi butta l'auto costosa (ormai inservibile) e muoviti con il cavallo di S. Francesco. Cioè a piedi.

    Report

    Rispondi

media