Cerca

Padova, scatti sexy alla prof

Sospesi e 6 in condotta

Padova, scatti sexy alla prof
Al liceo artistico Modigliani di Padova quattro ragazzi si sono cacciati in un guaio: hanno scattato delle foto alla loro professoressa e grazie a un programma di grafica hanno trasformato gli scatti in una galleria di immagini sexy. Non paghi, hanno pubblicato il tutto su Facebook e Netlog, condendolo di commenti pepati. A cogliere con le mani nel sacco il quartetto di quattordicenni è stato uno dei genitori incuriosito dal tempo che il figlio passava davanti al pc. Oltre alla ramanzina è scattata anche la punizione della scuola: 6 in condotta, una settimana di sospensione e la possibilità di prendersi una querela.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • matrigna

    19 Giugno 2009 - 18:06

    come si possono modificare anche le foto contro Berlusconi,se ci riescono i ragazzi liceali figuriamoci mani esperte e malevoli contro il premier! Quanto a jack1980,fa male a giudicare i genitori,si ricordi che sono le uniche persone al mondo che vogliono il bene dei propri figli,e se li hanno fatti punire hanno dimostrato di voler educare alla civiltà i loro ragazzi

    Report

    Rispondi

  • jack1980

    19 Giugno 2009 - 14:02

    Quel genitore faceva meglio a farsi un pacchettino di ca..i suoi!

    Report

    Rispondi

blog