Cerca

Notizie inattese

Il Vaticano consuma più vino di tutti gli altri stati del mondo

Lo rivela una classifica stilata dal Wine Institute della California. Il Lussemburgo guadagna il secondo posto

5
Il Vaticano consuma più vino di tutti gli altri stati del mondo

Qual è il primo Paese al mondo per consumo di vino? A grande sorpresa, la Città del Vaticano occupa il primo posto di questa classifica stilata dal Wine Institute della California. Questa associazione rivela che il consumo di vino annuo nella città del Papa raggiunge i 74 litri pro capite. Per essere chiari, è più o meno il doppio del consumo medio dei cittadini italiani. Una spiegazione di questi insoliti dati potrebbe essere il fatto che i circa 900 abitanti della Città del Vaticano sono prevalentemente uomini e tutti di età avanzata, che spesso si ritrovano a pranzare in compagnia. Inoltre la tassa sul vino è bassissima, e per questo la vendita è superiore a quella degli altri microstati come il Lussemburgo - che guadagna il secondo posto, con un consumo di 56 litri annui a persona - o Andorra, con i suoi 46 litri pro capite. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Janses68

    26 Febbraio 2014 - 10:10

    Sono di bocca buona in Vaticano

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    26 Febbraio 2014 - 10:10

    Sono di bocca buona in Vaticano

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    26 Febbraio 2014 - 07:07

    Evidentemente è il luogo ove si celebrano più S. Messe.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media