Cerca

Sabato si celebra l'asino,

specie in via d'estinzione

2
Sabato si celebra l'asino,
  Al via la giornata nazionale dell’asino. Dopo un trekking con soma che ha fatto il Giro d’Italia (Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata, Campania, Abruzzo e Lazio), sabato arriva nel centro di Roma la “Carovana delle vie ritrovate” per festeggiare la prima giornata nazionale dell’asino. L’animale dalle lunghe orecchie è a rischio estinzione, ma può essere salvato per la produzione di latte contro le intolleranze, gustosi gelati e cosmetici naturali, già conosciuti da Cleopatra e Poppea, consorte di Nerone. L’asino si sta dimostrando efficace con l’onoterapia nelle persone diversamente abili o piu’ semplicemente come compagno di giochi per bambini ed anche come tosaerba naturale arruolato dalle amministrazioni comunali per la pulizia di parchi e giardini o per la raccolta di rifiuti. Dimostrazioni pratiche si svolgeranno allo storico appuntamento promosso dagli allevatori italiani di asini e dai loro animali con stand, giochi, spettacoli e degustazioni. L'iniziativa si svolgerà il 27 giugno a Largo Santander, area verde all'interno di Villa Borghese.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gasparotto

    22 Giugno 2009 - 14:02

    Chi ha detto che l'asino è un animale in via di estinzione? Basta farsi un giro nelle nostre scuole di ogni ordine e grado e si dà il caso di incontrarne parecchi, con tanto di sonagli.

    Report

    Rispondi

  • 44carlomaria

    22 Giugno 2009 - 13:01

    L'asino è un grande e umile amico dell'uomo. Può sostituire, con poco inquinamento, l'uso dei tagliaerba. La sua festa merita un Comitato: Presidente emerito: Romano Prodi Presidente: Massimo D'Alema Segretario : Dario Franceschini Addetto alla manutenzione: Rosy Bindi A tutti i migliori auguri. Asvedommia

    Report

    Rispondi

media