Cerca

Il Pd polemico col Tg1:

Minzolini ha scordato Bari

Il Pd polemico col Tg1:
Un incontro di 20 minuti tra il presidente della Rai, Paolo Garimberti, e il nuovo direttore del Tg1, Augusto Minzolini, per parlare di «completezza e trasparenza dell'informazione» dopo le polemiche su come la testata ammiraglia della Rai si è occupata dell'inchiesta della Procura di Bari. L'argomento, dopo giorni di polemiche, sarà probabilmente oggetto di discussione nel Cda di mercoledì e proprio in quest'ottica Garimberti avrebbe convocato stamattina Minzolini. Venerdì scorso tra i due c'era già stato un colloquio telefonico informale sull'argomento.
«Dopo giorni di ripetuti oscuramenti da parte del Tg1, principale telegiornale del servizio pubblico, sul filone dell'inchiesta di Bari che vedrebbe coinvolto il presidente del Consiglio, chiediamo che il presidente di garanzia della Rai, Paolo Garimberti, convochi il consiglio di amministrazione per audire il Direttore del Tg1 e per affrontare in maniera approfondita il tema dell'informazione e del pluralismo nei telegiornali Rai, i cui principi di obiettività, trasparenza e imparzialità sono chiaramente indicati nel Codice Etico dell'azienda». Lo afferma il capogruppo del Partito Democratico in Commissione Trasporti e Telecomunicazioni alla Camera, Michele Meta. «Confidiamo quindi nell'intervento del presidente della Rai, che avrebbe già incontrato stamani Minzolini, anche perchè - aggiunge Meta - la convocazione del CdA rientra nelle facoltà attribuitegli dallo Statuto Rai tutte le volte che lo giudichi necessario».
Grande disappunto circa l'attacco sferrato dal Pd è stato espresso dal ministro per l'Attuazione del Programma di Governo, Gianfranco Rotondi: «Le polemiche dell'opposizione sul direttore del Tg1 Minzolini? Povero Partito Democratico: non riesce a fare l'opposizione e si ritrova a fare l'inquisizione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antari

    23 Giugno 2009 - 14:02

    E' giusto tutelare il Premier prima di una votazione. http://junkiepop.tumblr.com/post/128613994/le-smentite-a-ripetizione-rivelano-solo-che

    Report

    Rispondi

  • gasparotto

    23 Giugno 2009 - 08:08

    Ecco cosa è la libertà di stampa, seguire nelle inchieste il giornalone Repubblica e se non lo fai,sei asservito a Silvio. Il PD si lamenta della parzialità del TG1 e del TG5. Se poi qualcuno evidenzia la parzialità di Sant'oro di Floris e tanti altri, si grida alla dittatura. Il guaio è che se il PD chiama ed il CDA rai risponde come pure l'ordine dei giornalisti. A pensare che il materiale in mano ai Repubblichini dovrebbe essere materiale secretato per segreto istruttorio, in quanto sono in atto accertamenti da parte della magistratura.Il tutto invece è di dominio pubblico. Nessuno interviene nemmeno i membri di destra del CSM. Tutto regolare, tutto normale, tutto materiale che esce dalle procure e dai tabulati di intercettazione e tutti zitti. A sinistra ci sanno fare di più ad alzare polveroni ed a fare inchieste, non ci sono dubbi. A destra per questo sono una manica di ciufelli.

    Report

    Rispondi

  • iotis

    23 Giugno 2009 - 08:08

    Minzolini ha la consistenza intellettuale di un protozoo disossato. Voleva farsi bello. E quando si è giustificato mi è sembrato Lou Reed in No money down. Che bravo. Che pirla. Ma gli hanno fatto un test per assumerlo?

    Report

    Rispondi

  • Montagner

    23 Giugno 2009 - 08:08

    Ma a Bari non c'è anche un'inchiesta in cui sono coinvolti dei notabili del PD?? Ma che bravi questi giacobini, sarebbe il caso che studiassero la storia: i giacobini sono relativi alla rivoluzione francese.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog