Cerca

Furti di rame per 8 milioni

Arrestati in 9, rom e italiani

Furti di rame per 8 milioni
 Decine e decine i furti accertati in 18 mesi di indagini, per un valore all'ingrosso di oltre otto milioni di euro. Il gruppo di nove persone finora arrestate dai carabinieri del comando provinciale di Torino rubava rame. E parecchio visto il valore complessivo dei furti. Secondo gli investigatori il gruppo criminale colpiva grandi aziende del nord Italia. Il bottino veniva poi rivenduto a tre italiani, accusati di ricettazione, titolari o dipendenti di aziende torinesi che operano nel settore della rivendita dei metalli. I carabinieri hanno anche perquisito due campi nomadi di Torino e sono state controllate 250 persone. Nel corso dell'operazione, i militari hanno arrestato un nomade ritenuto responsabile di un tentato omicidio, avvenuto il 18 maggio scorso, nei confronti di un altro appartenente alla stessa comunità.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog